Archivio Autore: Arcangela Saverino

Un romanzo sulla tata con la Rolleiflex, leggendaria fotografa. Alternando due piani temporali – infanzia ed età adulta – e con una scrittura vibrante e intensa Diotallevi ci regala lo sguardo speciale con cui Maier amava scrutare il mondo per evitare di rivolgere gli occhi verso la propria interiorità «L’intenzione è stata, sin dall’inizio, quella […]

Il terremoto e la vita degli inquilini di un’antica dimora, che gettano in fretta la maschera della pudicizia e del perbenismo, sono protagonisti di “Tutte le sue grandezze” dello scrittore catanese. Un romanzo dal linguaggio ricercato, (anche) sulla vacuità morale della società odierna «Un gatto bianco con la coda nera attraversa il cortile, si ferma, […]

“La Madre, il Maestro, Shakespeare e Dio” di Giulia Bracco ha come protagonisti Nabel ed Hector, sorella e fratello, figli di uno scienziato di fama mondiale. Le loro vite si influenzano vicendevolmente: se Hector è avvolto da un’aurea di energia positiva, sua sorella è condizionata da un flusso negativo Dopo la bellissima raccolta di racconti […]

Una canzone immortale di Bob Dylan per provare a dare una spiegazione a una delle più terribili domande, posta per di più da una figlia a un padre. Pubblichiamo uno dei racconti del volume collettivo “100. Memory”, pubblicato da Urban Apnea Edizioni: un viaggio nel tempo attraverso aneddoti, canzoni e dischi, che prova a restituire […]

L’autrice siciliana approda al giallo e racconta un’Isola tra storia e contraddizioni, col dialetto come punto di forza. Protagonista è Vanina Guarrasi, affascinante vicequestore, che fa i conti coi ricordi del padre morto, una relazione finita e un delitto di sessant’anni prima Dopo l’esordio con La seconda estate (2014) e il secondo romanzo Le stanze […]

Orti Manara è un giovane scrittore da leggere, specie se si è pronti ad inabissarsi nei sogni assopiti, nella solitudine disperata, nelle manie deliranti dei suoi personaggi. “Il vizio di smettere”, la sua raccolta di racconti, ha protagonisti, tutti posseduti da qualche demone e accomunati dall’essere visionari, che assomigliano a noi Racconti Edizioni è una giovanissima […]

L’esordio di Sara Gamberini, “Maestoso è l’abbandono”, è un romanzo introspettivo, in cui la protagonista Maria è una giovane donna che deve fare i conti con il senso di inquietudine, con la paura dell’abbandono e della separazione dalle persone che ama, con l’equilibrio precario tra il bisogno di amore e il desiderio di distacco da […]

Con “Una cartolina da Detroit” Pedro si conferma autore di punta del panorama letterario portoghese contemporaneo. Un groviglio di ricordi, un labirinto di supposizioni accompagnano il lettore nella ricostruzione del più grave disastro ferroviario che il Portogallo ricordi, al confine tra realtà e immaginazione Già conosciuto con il romanzo d’esordio Il tuo volto sarà l’ultimo […]

Un altro pezzo di “autobiografia” che è strumento di indagine sociale ed esistenziale per Annie Ernaux, con il romanzo breve “Una donna”. La scrittrice racconta la vita della madre anche per liberarsi dal senso di colpa di averla condotta in una casa di riposo… “Mia madre è morta lunedì 7 aprile nella casa di riposo […]

Dopo Enzo Baiamonte, cinquantenne radiotecnico con il pallino per l’investigazione, il palermitano Gian Mauro Costa, col suo nuovo noir “Stella o croce” regala un personaggio inedito, quello di Angela Mazzola, una giovane poliziotta assetata di verità, che finisce per indagare sull’omicidio irrisolto di una parruccaia Sellerio, che annovera autori del calibro di Camilleri, Malvaldi, Manzini, […]