Archivio Autore: Silvia Gasparoni

“Dov’è casa mia” è la raccolta di racconti di Davide Coltri, operatore umanitario impegnato in progetti di istruzione in contesti di emergenza: storie vere che emozionano e non lasciano indifferenti, grazie alle quali ci riconosciamo fratelli, e che persone come Coltri hanno il coraggio di testimoniare in luoghi dove la guerra toglie senso ad ogni […]

Nella giornata dell’autore portoghese, Lusoteca aderisce a un progetto lanciato da profili Instagram e Youtube per sostenere la letteratura lusitana.Usate l’hashtag #lusiteratura per condividere sui social le nostre ma anche le vostre proposte Il 22 maggio è la giornata dell’autore portoghese. Quale giorno migliore per proporre ai nostri seguaci lettori un nuovo progetto a cui […]

Figure femminili lontane da stereotipi e tradizione, alla ricerca di un’identità, sono al centro della letteratura della portoghese Dulce Maria Cardoso, protagonista di un nuovo appuntamento di Lusoteca. Nei racconti di “Sono tutte storie d’amore” la conferma che per l’autrice lusitana l’estetica non può sussistere svuotata dell’etica Dulce Maria Cardoso è tra le più grandi […]

La storia di una desaparecida e i momenti tragici della dittatura in Brasile negli anni Settanta percorrono “K.” di Bernardo Kucinski. Un padre che fa i conti con un’assenza, quasi contemplandola. Un libro ispirato da una storia realmente accaduta, quella che ebbe come vittima la sorella dell’autore. Un altro contributo da Lusoteca In K. o […]

Il nuovo capitolo della saga Bois Savage di Jesmyn Ward, “Canta, spirito, canta”. Con un magnifico tratto lirico che riecheggia la maestria di Morrison, di Faulkner e Angelou, la Ward torna a parlarci di giovani afroamericani, Jojo, Kayla, Richie sullo sfondo di una società, quella del Mississipi sconvolto dall’urgano Katrina, che deve ancora fare i […]

Il volume della serie The Passenger dedicato al Portogallo è l’occasione, sulle pagine di Lusoteca, per una ricognizione di alcune delle voci più belle e significative della letteratura lusitana Non potevamo non parlare qui su Lusoteca di questo bel volume (un libro-magazine) di Iperborea dedicato al Portogallo, ultima uscita della collana “The Passenger”, una scorpacciata […]

“O Último minuto na vida de S”, libro ancora inedito in Italia, è protagonista del nuovo spunto di Lusoteca, un volume su una figura fondamentale dell’editoria portoghese, di grande carica umana e forza interiore. L’autore, Miguel Real, è fra i più acclamati e brillanti scrittori lusitani. Oggi parliamo di un libro, di una casa editrice e […]

Il grande scrittore brasiliano Nassar ancora protagonista con il nuovo appuntamento di Lusoteca, stavolta con il suo primo libro, “Il pane del patriarca”: la fuga, che è soprattutto un viaggio interiore, del giovane André dalla casa paterna. Un romanzo che rapisce i lettori e li mette davanti a sé stessi. Lusoteca torna di nuovo a […]

Nuova puntata da Lusoteca, protagonista uno dei più interessanti autori sudamericani, Ruffato, e il suo “Sono stato a Lisbona e ho pensato a te”, storia di un immigrato brasiliano in Portogallo, che affronta la clandestinità e una realtà diversa da quella che sognava Luiz Ruffato é nato nel 1961 a Cataguases (Brasile, stato di Minas […]

Si rinnova l’appuntamento con Lusoteca, stavolta con la scrittrice di racconti per eccellenza in Portogallo, Teresa Veiga. Nella sua raccolta “O Último amante” , in quattro racconti in prima persona, ambientati in epoche diverse, tra flashback e analessi lo stesso personaggio torna assumendo ruoli differenti. Per Tabucchi il racconto è «un piccolo marchingegno che bisogna […]