Archivio Autore: Valerio Calzolaio

Un intenso colto noir musicale. Ecco cosa è “Il silenzio alla fine” di Pietro Leveratto, contrabbassista di jazz che esordisce nel romanzo. Nella New York degli anni Trenta due famosi direttori d’orchestra rivaleggiano e uno dei due è rapito… New York. Inizio 1932. L’ouverture e il finale sono in Florida nel 1966, ad aprile e […]

Il terzo episodio della serie del biblioterapeuta Vince Corso è “Uccido chi voglio”. Il protagonista di Fabio Stassi torna a casa e la trova a soqquadro, i vinili frantumati, l’amato muto cane Django avvelenato. Il primo di parecchi strani eventi… Roma. Da fine giugno a luglio. Vincenzo Vince Corso, ammalato di letteratura, da oltre vent’anni in […]

Non un libro di transizione, “Broken”, per Don Winslow, ma un volume con sei dettagliate novelle o romanzi brevi, crime stories attente ai poliziotti, con alcuni personaggi che ricorrono, almeno quattro ripresi da differenti precedenti testi. Imperdibile New Orleans. Inutile dire alla piccola mite Eva McNabb che il mondo è a pezzi. Lavora di notte […]

Un affascinante romanzo di non fiction con l’indispensabile punto di partenza che le strade europee coincidono più o meno con le vie battute dai primi pionieri umani. È “Per antiche strade”, scritto dall’olandese Mathijs Deen che ha studiato, viaggiato, interrogato e connesso, alla ricerca dei principali sentieri e squarci percorsi nel tempo da migranti, mercanti […]

Il naufragio di alcuni migranti nel Mediterraneo, un delitto e un possibile attentato terrificante in Europa. Dietro un apparente giallo per la sezione Q, in “Vittima numero 2117” lo scrittore Jussi Adler-Olsen scandaglia il dramma dei regimi mesopotamici, delle migrazioni forzate, del terrorismo fondamentalista… Copenaghen, Barcellona, Nicosia e varie città tedesche. Settimane di fine 2018 […]

“Usciti di Senna” è uno dei primi gialli di Michel Bussi: la trama risulta ben arzigogolata, ricca degli onesti trucchi e dei rovelli culturali del genere. Fra tragedie e delitti distanti nel tempo, protagonista è anche la patria dell’autore, la Normandia. Vien voglia di partire… Rouen, Normandia. 4-14 luglio 2008. Una mattina dell’ottobre 1983 Muriel era […]

A cento anni dalla nascita e a quaranta dalla scomparsa di Gianni Rodari la riedizione di “101 filastrocche in cielo e in terra” con una certezza: il potere è della fantasia e la fantasia va messa al potere. Obiettivo? Insegnare e imparare giocando e scherzando, delicatamente insieme, disarmati alla pari, con misurata proprietà di parola, […]

Un bimbo, un disegno di Fellini, un sogno coloratissimo. Un ricordo degli anni Cinquanta e un incontro cinquant’anni dopo, nel segno del grande cineasta. Ne “La legge del sognatore” Daniel Pennac dà vita a un’epopea onirica, fra metafore e onomatopee, con un gioco di sogni, uno nell’altro come matrioske russe Massiccio del Vercors. 1954. Un […]

Ne “L’inverno più nero” di Carlo Lucarelli torna il commissario De Luca, il più brillante investigatore della polizia italiana (come viene definito): verrà a capo di tutte le complicate vicende umane e politiche, legate ad alcuni delitti; da sbirro, non da militante Bologna. Dicembre 1944. Erano tempi in cui la gente moriva, al fronte o […]

Torna Angela Mazzola, dotata di grande intuito poliziesco al di là delle irritualità procedurali, in “Mercato nero” di Gian Mauro Costa. Lo strano omicidio di un nobile palermitano, a Ballarò, è al centro della sua nuova indagine. Di mezzo potrebbero esserci criminali nigeriani, ma non solo… Palermo. L’agente semplice Angela Mazzola è in ferie a […]