Archivio Categoria: Urgenze

A Palermo dal 17 al 21 ottobre (con eventi, collaterali 15, 16 e 22) andrà in scena la quarta edizione di una manifestazione fra le più interessanti della penisola. Contro muri, pregiudizi, divisioni, a favore dell’accoglienza e della contaminazione. Il direttore Davide Camarrone: «Viviamo un momento drammatico della nostra storia, vogliamo raccontarlo, attraverso migrazioni fisiche e […]

Il poeta capitolino fu un fustigatore del suo tempo, univa alla severità di Belli l’intraprendenza e il tagliente cesello di Meo Patacca, senza la sua grossolanità. Ci ricorda che lì dove vediamo talvolta solo un sorrisino ironico, o dove ascoltiamo un verso che ci sa di storiella, il Sacro – che in una città come […]

Un anno, il primo, per noi pazzi e incoscienti che crediamo nei libri, sfacciatamente. Un anno di LuciaLibri, in cui abbiamo già perso compagni di strada, incontrandone altri, di più. Un anno di LuciaLibri, un luogo che non esiste, se non in rete, con il desiderio di condividere letture con amici, smarriti, ritrovati, riconosciuti a […]

Editor della narrativa italiana per l’editore Fazi e scrittrice, Alice Di Stefano punta su parecchi classici riconosciuti, un paio riscoperti di recente, almeno in Italia, e su uno dei più autorevoli candidati alla vittoria del prossimo premio Strega. Ecco i sette suggerimenti dell’autrice di “The publisher” “Quando lei era buona” di Philip Roth (Einaudi) Un libro […]

Molti classici, soprattutto italiani, non necessariamente con i loro titoli più noti. Ecco i sette libri per la primavera (che volge al termine) – o “per rassodare i glutei”, come ha scritto di suo pugno – dello scrittore palermitano Isidoro Meli, in libreria con “Attia e la guerra dei gobbi”, per l’editore Frassinelli “La terra […]

Scompare Roth, immortale della letteratura, scandaloso in gioventù, poi entrato nel canone, ma sempre politicamente scorretto. Gli eredi designati saranno capaci d’esserlo? Lui, intanto, sarà finito in una biblioteca dove poter leggere gli scrittori che amava… È morto Philip Roth, viva Philip Roth, molto più di un re, una leggenda in vita da decenni e […]

Il dissacrante scrittore emiliano è un’anima che grida forte, cavalcando l’onda sonora di qualche risata, risata che costringe al pensiero. Benni rivela il suo sacro nel muoversi furtivo dentro il senso delle parole, nel suo intento di rendere meno scontata la vita, e più sorprendente ed eroica la nostra immaginazione  Almeno tre generazioni di lettori […]

La grande autrice lettone sbarca in Italia col romanzo autobiografico “Il latte della madre”: un rapporto contrastato, complesso e ricco è reso in un gioco di specchi fra due punti di vista. “Ho impiegato molto tempo per scrivere questa storia – ha spiegato la scrittrice nel corso di BookPride18 – ma non ho voluto dare […]

“Moby Dick” è uno dei capolavori della letteratura mondiale di tutti i tempi. Nel personaggio di Achab Melville ha messo il riassunto delle battaglie quotidiane attraverso cui la rabbia diventa vita, che ci mettono nelle condizioni di “amare” ciò che combattiamo. La speranza, attraverso la lettura, è che il Capitano e la sua bianca Sposa […]

Bookpride18 ha ospitato un vivace dibattito su femminismo e fantascienza, a partire dall’opera della grande scrittrice statunitense scomparsa di recente. Voci concordi – quelle di Catherine Lacey, Nicoletta Vallorani, Veronica Raimo e Giorgio Raffaelli – nel ribadire l’importanza di quella che talvolta è definita “speculative fiction” e che in Italia fa ancora fatica… Partendo da […]