Archivio Categoria: Urgenze

Una doppia area di servizio sulla A19, la Svizzera siciliana dove fenici e ionici si scambiano uno sguardo con millenni di inconsapevole storia. Può essere un luogo simbolo, contraltare di vita, dove il trovarsi insieme, catanesi e palermitani, sia un atto di pace, di bellezza, di invisibile letteratura! Esiste un luogo in Sicilia dov’è possibile risolvere […]

Classici, anche contemporanei, e uno sguardo a trecentosessanta gradi sulla letteratura. Sette consigli, che sottoscriviamo, formulati dal direttore editoriale di Longanesi, Giuseppe Strazzeri “Il posto” di Annie Ernaux (L’Orma) Un libro la cui grazia è tanto evidente quanto in un certo senso inspiegabile. La storia di un uomo semplice ma unico perché padre. Si tratta […]

Lo scrittore salentino de “Nella perfida terra di Dio” (Adelphi) oscilla tra grandi classici e romanzi recenti per fissare una mappa di libri da leggere. E ce li consiglia spassionatamente, con trasporto e con la sua lingua febbrile “Lo sfidante (Million Dollar Baby)” di F.X. Toole (Garzanti) «La boxe è un atto innaturale». Inizia così, semplice […]

L’autore de “La stanza dei lumini rossi” e di “Quando mi apparve amore” ci conduce per mano fra sette splendidi consigli, libri di scrittori di valore, noti al grande pubblico e non “Ognuno muore solo” di Hans Fallada (Sellerio) La banalità del male resa in forma di (magistrale) romanzo corale: l’ascesa della Germania nazista nutrita delle […]

Dal romanzo “Il deserto dei tartari” al racconto “Il disco si posò”, storie che non danno risposte ma accendono le domande giuste. Innalzandosi oltre i limiti del materiale, nonostante le apparenze di un equivocato “cinismo letterario” 1992, primo anno di scuola superiore. Ora di Italiano. La professoressa Annamaria Guglielmino ci spiegava l’importanza dei libri, della […]

Alessandro Gazzi è un calciatore di grande esperienza, centrocampista dell’Alessandria. Le ottime letture sono uno dei suoi hobby fuori dal campo, il suo sito è www.alessandrogazzi.it. Ecco i suoi consigli “Quel che resta del giorno” di Kazuo Ishiguro (Einaudi) Scandita da un ritmo costante, lineare, la storia di Ishiguro scava nell’animo del maggiordomo Mr. Stevens […]

Ecco le scelte di Giuseppe Avigliano, che lavora presso la Libreria Mondadori di Salerno ed è anche direttore editoriale di Caffèorchidea (www.caffeorchidea.it) “Il paradiso è altrove” di Mario Vargas Llosa (Einaudi) La storia (nota) di Gaugin e quella (meno nota) di sua nonna Flora Tristan. Capolavoro assoluto dello scrittore Premio Nobel, eppure meno letto e […]

L’autore di “Divorziare con stile” indica sei romanzi e una raccolta di racconti – il più lontano nel tempo è del 1954, il più recente del 2005 – come consigli di lettura per l’estate “American Psycho” di Bret Easton Ellis (Einaudi) Un libro disturbante, terrificante e divertente al tempo stesso, d’impressionante potenza linguistica, che nella […]

L’autore de “L’elenco telefonico di Atlantide”, “L’anno dei dodici inverni” e “Chiedi alla luce” consiglia – tra autori nordamericani e inglesi – cinque romanzi, una raccolta di poesie e un saggio in lingua originale, non ancora tradotto in Italia “L’intoccabile” di John Banville (Guanda) Per me tuttora il capolavoro di un autore che sa rinnovarsi […]

Il librettista della Bohème, il pianto di Colline e il suo canto di filosofo-profeta, sono come una ricerca di un vero “più vero” della morte stessa. La zimarra e la romanza che è un inno al Signore  In realtà il suo nome è Giuseppe. Ma me lo immagino chiamato con questo confidenziale diminutivo piemontese (o […]