Archivio Tag: Einaudi

Alessandro Gazzi è un calciatore di grande esperienza, centrocampista dell’Alessandria. Le ottime letture sono uno dei suoi hobby fuori dal campo, il suo sito è www.alessandrogazzi.it. Ecco i suoi consigli “Quel che resta del giorno” di Kazuo Ishiguro (Einaudi) Scandita da un ritmo costante, lineare, la storia di Ishiguro scava nell’animo del maggiordomo Mr. Stevens […]

Ecco le scelte di Giuseppe Avigliano, che lavora presso la Libreria Mondadori di Salerno ed è anche direttore editoriale di Caffèorchidea (www.caffeorchidea.it) “Il paradiso è altrove” di Mario Vargas Llosa (Einaudi) La storia (nota) di Gaugin e quella (meno nota) di sua nonna Flora Tristan. Capolavoro assoluto dello scrittore Premio Nobel, eppure meno letto e […]

L’autore di “Divorziare con stile” indica sei romanzi e una raccolta di racconti – il più lontano nel tempo è del 1954, il più recente del 2005 – come consigli di lettura per l’estate “American Psycho” di Bret Easton Ellis (Einaudi) Un libro disturbante, terrificante e divertente al tempo stesso, d’impressionante potenza linguistica, che nella […]

L’autore de “L’elenco telefonico di Atlantide”, “L’anno dei dodici inverni” e “Chiedi alla luce” consiglia – tra autori nordamericani e inglesi – cinque romanzi, una raccolta di poesie e un saggio in lingua originale, non ancora tradotto in Italia “L’intoccabile” di John Banville (Guanda) Per me tuttora il capolavoro di un autore che sa rinnovarsi […]

Uno scrittore e sette consigli per la stagione in corso. Orazio Labbate – autore de “Lo Scuru” e “Stelle Ossee”, con un romanzo in uscita in autunno per Tunué – spazia tra Usa, Inghilterra e Sicilia per suggerire alcuni titoli a lui cari. Libri da leggere e rileggere “La strada” di Cormac McCarthy (Einaudi) Padre […]

Il sintetico parere dell’ideatore e curatore di #thebooklover sull’esito del premio letterario più importante d’Italia, lo Strega. Perché ha avuto la meglio “Le otto montagne” di Paolo Cognetti su “La più amata” di Teresa Ciabatti A proposito del recente epilogo del Premio Strega, credo che Cognetti ormai sia una realtà. Rispetto alla Ciabatti ha molta […]

Le lettere del dio dei lettori e degli scrittori, raccolte a un secolo dalla sua nascita, restituiscono ciò che risuona nei suoi libri. Lei è amabile o dispotica, senza nessuna finzione Elsa Morante è il dio degli scrittori e dei lettori, una delle prove dell’esistenza di Dio. Il mondo che le risultava intollerabile e ogni […]

“Di cosa parliamo quando parliamo di Anne Frank” di Nathan Englander è una raccolta di racconti senza un solo calo di tensione. Lo scrittore statunitense scandaglia Shoah, antisemitismo e autobiografia Il nettare degli dei era l’ambrosia, quello degli scrittori è – notoriamente – l’invidia. Si nutrono di sentimenti tutt’altro che pacifici ed eleganti, fra loro, […]

“Alla ricerca del piacere” è la conferma del talento dell’autore di “Anime alla deriva”. Un romanzo generoso, brillante e di ampio respiro, con un protagonista audace e ambizioso. E con un sequel… Possono bastare pochi giorni durante l’infanzia, per indirizzare una vita intera? Sì, nel caso di Piet Barol, un olandese, con falso passaporto francese, […]