Risultati della ricerca per: neorealismo

Una sfilata di vinti, ma non alla maniera dei neorealisti, ne “I superflui”, capolavoro dimenticato di Dante Arfelli, che dopo il successo scelse un silenzio di più decenni, anche per motivi di salute. Un romanzo che dovrebbe ridisegnare in parte storia e geografia della letteratura italiana. Il trasferimento di un provinciale a Roma al centro […]

“Grande Karma” non è un semplice omaggio di Alessandro Raveggi al multiforme ingegno di Carlo Coccioli: è la storia di un’energia umana e letteraria, di un eterno addio, di una fuga continua, un romanzo che trasuda amore letterario, una lettura splendida, che spalanca possibilità infinite… Carlo Coccioli – prima “o” accentata – è un mito, […]

Un realismo che si carica di metafore, uno sguardo su ciò che lo circonda ma per spiegare qualcosa di più, un contesto critico-gnoseologico entro cui ci si interroga sulla temi della verità, della giustizia, della libertà, del Potere e della Storia. Ragionando su Leonardo Sciascia a cento anni dalla sua nascita   Non c’è nulla […]

Parola a Veronica Tomassini, che ci regala alcuni bellissimi suggerimenti di lettura, fra classici e contemporanei, fra narrativa, poesia e saggistica. Tomassini, autrice del recente “Mazzarrona” pesca fra opere recentissime, ma anche fra quelle che l’hanno forgiata I sette titoli che consiglio considerano anche un paio di romanzi della mia formazione. Ci sono quindi alcuni […]

Una bimba che non legge e poi “Marcovaldo” di Italo Calvino a… illuminarla. Non favole moderne quelle che hanno come protagonista Marcovaldo, ma la metafora dell’uomo che si allontana dall’anima del mondo in nome di un iperbolico consumismo e, quindi, da se stesso, dalle proprie aspirazioni, dai propri desideri… Ebbene, lo confesso! Quand’ero bambina leggere […]

“Il tram di Natale” di Giosuè Calaciura è un romanzo senza protagonisti che avrebbe potuto essere un saggio. Una storia di ultimi e reietti in cui il narratore eterodiegetico vive comunque un profondo coinvolgimento emotivo che giustifica la poesia che si intravede in molte pagine Il tram di Natale (107 pagine, 10 euro) di Giosuè […]

Con il romanzo “La luna e i falò” Cesare Pavese affronta il grande tema del ritorno alle radici, al paese natio. Un viaggio verso le origini, fra cose immutabili e cambiamenti epocali, con uno stile e una scrittura non del tutto riconducibili al Neorealismo La luna e i falò (208 pagine, 12 euro), edito da Einaudi, […]