Archivio Autore: Arcangela Saverino

L’esordio di Sara Gamberini, “Maestoso è l’abbandono”, è un romanzo introspettivo, in cui la protagonista Maria è una giovane donna che deve fare i conti con il senso di inquietudine, con la paura dell’abbandono e della separazione dalle persone che ama, con l’equilibrio precario tra il bisogno di amore e il desiderio di distacco da […]

Con “Una cartolina da Detroit” Pedro si conferma autore di punta del panorama letterario portoghese contemporaneo. Un groviglio di ricordi, un labirinto di supposizioni accompagnano il lettore nella ricostruzione del più grave disastro ferroviario che il Portogallo ricordi, al confine tra realtà e immaginazione Già conosciuto con il romanzo d’esordio Il tuo volto sarà l’ultimo […]

Un altro pezzo di “autobiografia” che è strumento di indagine sociale ed esistenziale per Annie Ernaux, con il romanzo breve “Una donna”. La scrittrice racconta la vita della madre anche per liberarsi dal senso di colpa di averla condotta in una casa di riposo… “Mia madre è morta lunedì 7 aprile nella casa di riposo […]

Dopo Enzo Baiamonte, cinquantenne radiotecnico con il pallino per l’investigazione, il palermitano Gian Mauro Costa, col suo nuovo noir “Stella o croce” regala un personaggio inedito, quello di Angela Mazzola, una giovane poliziotta assetata di verità, che finisce per indagare sull’omicidio irrisolto di una parruccaia Sellerio, che annovera autori del calibro di Camilleri, Malvaldi, Manzini, […]

Intenso romanzo di formazione è “Il suono della vita” del tedesco Ortheil. Condizionato fin dall’infanzia dai dolori della madre, il protagonista Joahnnes si emancipa dal mutismo e dalla solitudine attraverso la musica, la natura e la scrittura. E attraverso un doppio approdo in Italia…  Hanns-Josef Ortheil, scrittore, pianista e professore di scrittura creativa e giornalismo culturale […]

È un romanzo che può far male all’anima, il primo di Mirko Sabatino, “L’estate muore giovane”: protagonisti tre adolescenti, legati da un’amicizia fortissima, che – tra male, rabbia e vendetta – perdono presto l’innocenza L’estate muore giovane (303 pagine, 16 euro) dell’esordiente Mirko Sabatino, pubblicato dalla casa editrice Nottetempo, è un libro che colpisce, ancor […]

Dopo tanti racconti Luca Ricci approda al primo romanzo, “Gli autunnali”, dedicato alla sua fonte d’ispirazione, Guy de Maupassant. Con uno stile secco e asciutto, racconta le ossessioni di un cinquantenne che, per scampare alla noia della vita coniugale e all’inesorabile trascorrere del tempo, s’innamora di un fantasma Il protagonista del primo romanzo di Luca […]

Un piccolo saggio, quello dello scrittore americano, sulla disarmante scoperta che la solitudine è l’unica certezza, un dolore inevitabile, da sconfiggere solo con una vita d’amore, secondo gli insegnamenti di Cristo Tra i grandi romanzieri americani Thomas Wolfe rimane poco conosciuto in Italia, nonostante il suo stile abbia influenzato Jack Kerouac e abbia goduto dell’ammirazione […]

“Storia dei miei fantasmi” dello scrittore casertano Francesco Borrasso è una raccolta di racconti sulle ansie che vivono dentro noi, ci perseguitano e, a volte, vincono. Pagine che spingono il lettore a guardare in faccia le proprie paure, a tremare, leggendo parole che si vorrebbero dimenticare Nel suo ultimo libro, Storia dei miei fantasmi (144 […]

Con “Vite che sono la tua. Il bello dei romanzi in 27 storie”, lo scrittore romano ci consegna la sua biografia letteraria, il racconto di una vita trascorsa tra personaggi, trame, paesaggi, emozioni Con il suo ultimo libro, Vite che sono la tua. Il bello dei romanzi in 27 storie (214 pagine, 16 euro), edito […]