Archivio Autore: Giovanni Leti

Lingua mai banale e personaggi sopra le righe caratterizzano “L’invidia per la sfera”, oggetto narrativo del catanese Antonio Famà, “teatrino immaginario” dell’autore, viaggio in cui perdersi felicemente per il lettore L’invidia per la sfera è un macigno negli stagni quieti dell’ovvio letterario, del già detto, del già letto. Il volume di Antonio Famà, classe 1974, contiene venti […]

Quella della cilena Diamela Eltit è una prosa che, felicemente, non dà tregua al lettore. Accade anche con il romanzo “Mai e poi mai il fuoco” dove un uomo e una donna (due ex rivoluzionari? due fantasmi?) vivono in modo opposto il mondo post dittatura: il primo vuol dimenticare, la seconda si interroga… Una casa, poco più di […]

Un romanzo sul Sud del mondo, di vicende tumultuose e vibranti, di incoscienza, speranza, rinascita. In “Ninna nanna delle mosche” di Alessio Arena Berto lascia la Lucania per il Cile, in cerca del suo amore, Gregorio, da cui è stato diviso. Una storia avventurosa, con elementi magici e fiabeschi… Musicista, traduttore dallo spagnolo, romanziere di […]

Una lettera per Joan Didion, scomparsa a 87 anni Cara Joan Didion, chiusi gli occhi non avrai pensato agli onori e agli allori, a questa immagine da rockstar, a queste etichette di icona del giornalismo e di classico della letteratura, che ti erano state attaccate addosso da decenni; non avrai perso tempo a immaginarti giovane […]

Una relazione virtuale dopo un mese di passione vera, con sguardo ironico e una prosa musicale e piena di digressioni. Dopo “Il passato” anche nel nuovo “La metà fantasma”, l’argentino Alan Pauls riesce a scrivere, come pochi, una storia d’amore contemporanea tra due stelle distanti Tu chiamale, se vuoi, ossessioni. Prendete uno scrittore prodigioso che […]

Un romanzo poetico e spietato come solo la vita sa essere, pieno di cicatrici e salvezze, di silenzi e, nonostante tutto, di occasioni, colmo di umanità. L’ha scritto Clelia Lombardo e si intitola “Cadere, volare”. Protagonista una giovane insegnante in bilico tra il suo mestiere in una zona di frontiera e un amore che potrebbe […]

La figura materna domina le memorie di Maurice Carr: lei era Esther Singer Kreitman, sorella dei più famosi Isaac e Israel. “La famiglia Singer” è la storia di personaggi fuori dal comune e di prosaici, comunissimi, comportamenti, fra litigi e risentimenti. Un’epopea di tumulti e destini irripetibili, che fa i conti con la presenza costante […]

“Macello” di Maurizio Fiorino è un racconto di disamore, in un sud dove disagio e inadeguatezza hanno sempre il sopravvento sulla bellezza. Il protagonista Biagio, che sarà prima ragazzo e poi uomo, fa i conti con ombre visibili e invisibili, studi interrotti, matrimonio infelice, voglia repressa di fuggire. L’unico spiraglio sembra la passione clandestina vissuta […]

Con il romanzo “L’orchestra rubata di Hitler” Silvia Montemurro indaga la Germania nazista attraverso la storia di due donne, sole ma audaci, unite dalla passione per la musica e da un violino di inestimabile valore… La Germania sotto il giogo hitleriano sta diventando uno dei periodi storici più frequentati da bravi, in modo diverso, scrittori […]

“L’ultima magia” di Marco Santagata è un romanzo postumo, colto e raffinato, che ha come protagonista Dante. Con vari flashback il poeta fiorentino torna agli anni dell’esilio, in cui componeva le varie cantiche della “Commedia”, e doveva districarsi fra fughe, complotti e passioni amorose. Nella sua vita, forse, non c’erano solo Beatrice e la moglie […]