Archivio Autore: Giovanni Leti

“Una lunga vita da idealista” dello scrittore francese è un romanzo d’avventura che strizza l’occhio a tanti classici riconosciuti e si regge su un protagonista che vive disparate e inverosimili vicende. Dopo amori, lotte, incidenti e fughe, da cui esce sempre vittorioso, si ritroverà a fare i conti col passato, con le sue origini… Tribolate e […]

Un sorprendente romanzo di racconti, che si tengono bene assieme pur senza sequenza cronologica. Dettagli e personaggi non minori, una triangolo sentimentale e il senso di comunità: Camurri con “A misura d’uomo” fa centro raccontando di Fabbrico, nella provincia emiliana, il luogo che gli ha dato i natali L’amico che, tempo fa, mi ha consigliato […]

“Questione di virgole”, firmata dal traduttore e agente di Oblique, è un’opera singolare, che si interroga sull’evoluzione e sulla fortuna dei segni d’interpunzione, attraverso esempi concreti tratti da romanzi di scrittori (esaltanti e non). Un libro utile e appassionante… Si può scrivere, ai tempi degli emoticon e degli smartphone, un libro appassionante e utile, il […]

Citazioni, riferimenti, lingua, temi di stretta attualità. Con “Tempesta” prende tanti rischi Davide Camarrone, ma il risultato è un frutto maturo, idee e riflessioni contro la barbarie. I personaggi di Shakespeare in una storia senza tempo, ma spietata, crudele e attualissima, a cominciare da un naufragio di uomini e donne e dei loro aguzzini… Scrivere […]

Tre racconti del leggendario scrittore polacco rivivono in una nuova, interessante, traduzione. L’occasione per scoprire o riscoprire un gigante del Novecento, per certi versi, a dire di Isaac Singer, «superiore a Kafka», pagine di tumultuosa immaginazione su un mondo che non c’è più Le nuove traduzioni dei classici? Sono da accogliere a braccia aperte, poche cose […]

“Racconti erotici” è un’antologia tratta dalle Novelle per un anno dello scrittore agrigentino. Sono storie che ribadiscono il pudore (o il moralismo) del drammaturgo, che indagano tra le pieghe della psiche, tra timidezze e sconcerto, ma anche farsa: un tassello tutt’altro che banale nell’infinito puzzle pirandelliano Prendete Luigi Pirandello, uno nato centocinquanta anni fa (e […]

Il Vietnam non come un film, ma come vita vera nei ventidue racconti de “Le cose che portiamo”. Un ritorno in libreria dopo quasi trent’anni per il libro più rappresentativo dello scrittore americano, tra autobiografia e fiction Un classico. Tornato in traduzione italiana, nuova, dopo quasi trent’anni. Altre guerre hanno seminato e seminano odio, hanno […]

“Non spargere lacrime per chiunque viva in queste strade” è la prova della maturità dell’argentino Patricio Pron. Nel romanzo “italiano” si intrecciano la storia di un ipotetico Congresso degli scrittori futuristi, ai tempi della repubblica di Salò, e tre generazioni di una famiglia. I dettagli storici sono un pretesto per ragionare su verità e menzogna […]

“Il lupo nel furgone bianco” del musicista John Darnielle è un romanzo young adult, che affronta i temi consueti con ben altro spessore rispetto alla media del genere. Un giovane sfigurato, che vive barricato in casa dopo l’episodio che gli ha cambiato la vita (e il volto) è chiamato in causa da un tribunale, ritenuto […]

Il ritratto disincantato dei fratelli Mil’grom, tutti impegnati nella ricerca di un altrove rispetto a ciò che sono, fanno e hanno, nella Odessa del Primo Novecento, tra antisemitismo e risvolti violenti del bolscevismo. Ovvero “I cinque” di Vladimir Jabotinsky, il più controverso e ingombrante tra i fondatori dello Stato di Israele A Odessa ogni storia è […]