Archivio Autore: Redazione

Da domani sarà in libreria un nuovo libro di Yehoshua Kenaz, la raccolta di racconti “Cantare in coro” (130 pagine, 15 euro), pubblicato da Giuntina. La traduzione dall’israeliano è di Elena Loewenthal. Per gentile concessione dell’editore anticipiamo il racconto eponimo Non ho mai cantato in un coro e, con l’età che ho, non conoscerò mai più questo […]

Storie su storie, seguendo gli imprevedibili disegni del destino in “A con Zeta” dello scrittore turco. Due giovanissimi, il cui nome differisce solo per un accento, convergono in un poetico finale dopo centinaia di pagine grottesche e irriverenti, dolci e spudorate, mai noiose Dalla Turchia più arcaica alla Londra più multiculturale, dal sesso estremo alla letteratura […]

Pubblichiamo il primo capitolo del romanzo “I ragazzi” (320 pagine, 17,50 euro) di Edith Wharton, un classico che le edizioni Elliot riproporranno in libreria a partire da dopodomani, mercoledì 26. Per gentile concessione anticipiamo anche la copertina di questa nuova edizione. La traduzione è quella, storica, di Lucilla Jervis Rochat Mentre il grosso piroscafo sovrastava […]

Da lunedì sarà in libreria “Racconti fantastici” (121 pagine, 14,50 euro) di Su Tong, un’antologia del decennio 1989/1999, pubblicata dalle edizioni Elliot. Per gentile concessione dell’editore anticipiamo la copertina del libro e il primo racconto, “Il compimento del rito”. Prefazione, traduzione e cura del volume sono di Rosa Lombardi Lo studioso di folclore era arrivato […]

Con “Il post-esotismo in dieci lezioni, lezione undicesima” il francese di origini russe Antoine Volodine scrive un testo ibrido – un saggio che vuol sembrare oggetto narrativo – che è una guida alla sua opera e spiega la sua idea di letteratura dell’altrove, una rivendicazione apolide di indipendenza Dedicato a chi ha amato – di […]

“Se mi tornassi questa sera accanto” di Carmen Pellegrino – che smette di essere una sorpresa – in una prosa poetica ed elegante, racconta il disgregarsi di una famiglia e, forse, il suo ritrovarsi. Tra suggestioni e invocazioni si dipana la storia della disincantata Lulù La voce antica di Carmen Pellegrino smette di essere una […]

L’imperfetto e ridondante “La forma delle rovine” di Juan Gabriel Vasquez – uno dei nomi fondamentali della scena latinoamericana – è un’indagine su due irrisolti delitti eccellenti e su una patria immutabile e violenta Alle pagine 449 e 450 dell’ultimo romanzo di Juan Gabriel Vasquez – quarantaquattrenne colombiano con cinque titoli all’attivo e tutti di […]

David Toscana, con “La città che il diavolo si portò via”, regala uno sguardo sudamericano sulle ferite dell’Europa, attraverso la storia di alcuni strampalati compagni di bevute, alle prese con vari episodi grotteschi, in una terra distrutta dal nazismo e prossima a finire sotto il giogo comunista Se la produzione del pluripremiato scrittore messicano David […]

«Non luogo a procedere» è un grande libro del nostro tempo, sul sogno di un uomo che vuole realizzare un museo della Guerra per l’avvento della Pace e la disattivazione della Storia Non un museo dell’innocenza, ma di armi, reperti bellici e strumenti di barbarie e morte: cannoni, archi, mitragliette, fucili, spade, mazze, divise militari, […]

“Il tuo volto sarà l’ultimo” è il più che promettente esordio dello scrittore lusitano João Ricardo Pedro: non una semplice saga familiare con la dittatura di Salazaar e la rivoluzione dei garofani sullo sfondo, ma un concentrato di vertigini e malinconie, tragedia e umorismo, groppi in gola e sorrisi Non importa che faccia abbia, ma […]