Archivio Categoria: Interviste

  Lo scrittore emiliano, superati i settant’anni e pubblicato l’ultimo libro, “Prendiluna”, racconta:«Spero di aver insegnato qualcosa, magari a usare un po’ di ironia. Se certi piccoli provocatori televisivi destabilizzano, allora io sono molto più anticonformista. Ma con i miei libri non voglio dare scandalo…» Settant’anni di età appena compiuti, oltre quaranta di carriera, Stefano Benni (nella […]

L’autore de “Gli anni del nostro incanto” racconta decenni cruciali della storia d’Italia attraverso le vicissitudini di una famiglia: “Il Meridione va raccontato non secondo vecchi stereotipi, ma servono categorie e linguaggi nuovi. Mi sento fedele a Marsilio come le bandiere del calcio…” In giro per l’Italia per presentare il suo ultimo romanzo «Gli anni […]

“I miei personaggi eccentrici? No, sono un verista verghiano…”. Lo scrittore catanese Ottavio Cappellani ha presentato il suo romanzo “Sicilian Comedi”, pubblicato dalla casa editrice Sem, alla libreria Feltrinelli di Palermo. Cappellani si sofferma sulla grande tradizione della Commedia nel teatro classico, sui suoi personaggi che tornano nell’ultimo libro, su letteratura siciliana, mafia e… gastronomia. Buona […]

“Una persona che legge è più difficile da fregare”. Parola di Diego De Silva, dieci romanzi in diciotto anni di carriera, autore molto amato dai lettori. Lo scrittore campano ha presentato il suo romanzo “Divorziare con stile”, pubblicato da Einaudi, alla libreria Modusvivendi di Palerm. De Silva parla del suo personaggio Vincenzo Malinconico, dell’equilibrio fra […]

“Anima di Polvere” è il nuovo romanzo del palermitano Fabio Ceraulo, edito da Leima. L’autore, grazie a un prezioso lavoro di ricerca, ha rispolverato la storia dimenticata di un giovane martire antiborbonico: Sebastiano Camarrone era un pizzicagnolo del Capo, uno dei mercati popolari di Palermo. Ecco la videointervista a Fabio Ceraulo

Un romanzo ambientato principalmente nella multietnica Rio de Janeiro degli anni Trenta, con l’eco del mondo perduto degli ebrei dell’Europa centrorientale, dal sapore antico ma con una struttura narrativa modernissima. Una storia d’amore sullo sfondo del regime del dittatore Getúlio Vargas, una vicenda in cui quasi nessuno è chi sembra. Affabulazione e un gioco d’incastri […]