Archivio Categoria: Letture

“Una cena al centro della terra” è il secondo romanzo, uno dei più significativi degli ultimi anni, di Nathan Englander. Tra spy-story e allegoria, lo scrittore statunitense s’insinua tra le pieghe del conflitto israeliano-palestinese: una fantastica cavalcata che ha come protagonisti un agente del Mossad e un politico facilmente riconoscibile, Ariel Sharon Quando starete lì […]

Raccolti ne “Il metodo di Maigret” articoli e saggi sparsi dello scrittore di Racalmuto su alcuni autori amati, a cominciare da Simenon, contrapposto ad Hammet. Oltre a stendere un piccolo canone, Sciascia immaginava la rinascita della formula “gialla”, da affidarsi non a mestieranti del genere…  Cosa penserebbe Leonardo Sciascia degli incalliti “professionisti del giallo” del […]

“Il pittore fulminato” è un breve ma potentissimo romanzo del grande scrittore argentino. Fa il verso al didascalico racconto biografico del tedesco Johan Moritz Rugendas, poi racconta le conseguenze fisiche e psicologiche di un incidente, che cambia tutto, facendogli vivere una comunione totale con terre e uomini César Aira, discepolo non fedele dell’ultravanguardista Osvaldo Lamborghini, […]

Dopo tanti racconti Luca Ricci approda al primo romanzo, “Gli autunnali”, dedicato alla sua fonte d’ispirazione, Guy de Maupassant. Con uno stile secco e asciutto, racconta le ossessioni di un cinquantenne che, per scampare alla noia della vita coniugale e all’inesorabile trascorrere del tempo, s’innamora di un fantasma Il protagonista del primo romanzo di Luca […]

Lo scrittore argentino coltiva con talento il genere fantastico anche nel suo primo romanzo, “La maestra di campagna”. Il mistero e la realtà deformata sono centrali in un romanzo che è una polifonia di voci: risvolti sorprendenti attorno a un’anonima insegnante in pensione e poetessa per diletto Poeta e scrittore di racconti, Luciano Lamberti, sarà […]

Esordio nel romanzo, con “L’amore custodito”, per il regista e autore teatrale palermitano. Un testo raffinato, ma non ardito, la storia di un giovane allevato da una donna, una storia che gronda raffinatezza e in cui sono centrali i libri Come Momò allevato da Madame Rosa ne La vita davanti a sé di Emile Ajar, alias […]

“La terra che calpestiamo” è l’opera seconda dell’autore spagnolo rivelatosi con “Intemperie”: l’Europa è soggiogata a un impero brutale, dall’incontro fra un uomo e una donna nasce la presa di coscienza di qualcosa di terribile, metafora dei genocidi del XX secolo L’ambizione dello spagnolo Jesus Carrasco è più estesa dei suoi lunghi baffi. Ed è […]

“Questa sera è già domani” è il nuovo romanzo della scrittrice pisana, una storia in cui torna alle atmosfere post-leggi razziali: una famiglia di Genova – ispirata a quella del marito dell’autrice – che, solo quando tutto sembra perduto, prende coscienza della tragedia in atto in Italia e cerca una via di fuga in Svizzera […]

“Viale dei misteri” è il quattordicesimo splendido romanzo di John Irving: uno scrittore vuole raggiungere le Filippine per onorare un vecchio solenne impegno; tra i ricordi di una vita e il presente la sua vicenda picaresca e quelle di altri indimenticabili personaggi indagano sesso, religione e letteratura Il cielo benedica e preservi a lungo John […]

Grande è la maestria descrittiva (e profondi debiti con Proust) ne “Gli anni” della scrittrice francese, oggetto narrativo anomalo in bilico fra le storie della gente comune e la Storia. La scrittura dell’autrice? Un atto politico e il desiderio di eternare se stessa Pubblicato nel 2008 per i tipi di Gallimard, Gli Anni (276 pagine, 16 […]