Archivio Categoria: Letture

“Di cosa parliamo quando parliamo di Anne Frank” di Nathan Englander è una raccolta di racconti senza un solo calo di tensione. Lo scrittore statunitense scandaglia Shoah, antisemitismo e autobiografia Il nettare degli dei era l’ambrosia, quello degli scrittori è – notoriamente – l’invidia. Si nutrono di sentimenti tutt’altro che pacifici ed eleganti, fra loro, […]

“Il giardino delle bestie” di Erik Larson intreccia accuratezza storica e vena romanzesca nella storia dell’ambasciatore statunitense a Berlino, durante l’ascesa del nazismo. Un disastro sottovalutato a lungo in Europa e in America   I romanzi di Romain Gary, quelli di Amitav Gosh e di Joshua Ferris, Gli scomparsi di Daniel Mendelsohn e Kristus di […]

Ambizioso, coraggioso, ipnotico è “Brave persone” romanzo dell’israeliano Nir Baram: la storia di un tedesco, Thomas, e una sovietica, Alexandra, non coinvolti ideologicamente, ma che contribuiscono ai processi di morte del terzo Reich e dell’Urss. Se si ravvedono, lo fanno poco e tardi Unto con l’olio dei grandi romanzieri, incensato dai suoi connazionali di grido […]

“Veleni di Dio, medicine del diavolo” è una storia malinconica e sarcasticamente amara, tra verità e inganno, sostenuta da una prosa poetica. Protagonista Sidònio Rosa, giovane medico che, innamorato della bella Deolinda conosciuta in patria, decide di lasciare il Portogallo per il Mozambico, dove crede di ritrovarla  Poche ore di piacere puro, pagine che sono […]

“Alla ricerca del piacere” è la conferma del talento dell’autore di “Anime alla deriva”. Un romanzo generoso, brillante e di ampio respiro, con un protagonista audace e ambizioso. E con un sequel… Possono bastare pochi giorni durante l’infanzia, per indirizzare una vita intera? Sì, nel caso di Piet Barol, un olandese, con falso passaporto francese, […]

Una vicenda lunga un secolo e mezzo che si svolge in tre continenti. “Un’eredità di avorio e ambra” di Edmund De Waal è al tempo stesso memoir, saga, non fiction su una dinastia ebraica originaria di Odessa, gli Ephrussi. Ed è un libro sulla bellezza Chi erano gli Ephrussi? Cosa sono i netsuke? È possibile, dopo […]

“Troppa umana speranza” di Alessando Mari è un debutto eccellente. Racconta l’alba del Risorgimento italiano – fra personaggi storici che agiscono come comparse e figure di fantasia – attraverso quattro vicende, “montate” a ritmo serrato Ecco a voi un maestro dell’affabulazione. Alessandro Mari è un garibaldino al servizio della letteratura: audace, ambizioso, a tratti sconsiderato, […]

Ne “La grande casa” c’è spazio quattro storie parallele, diverse per spazio e tempo, che si riannodano (anche) nel minimo comun denominatore della memoria, della solitudine e dei segreti. La centralità della memoria nei processi creativi e dell’amore nei momenti difficili sono punti fermi, l’enorme ambizione di sapere cosa resta dopo una catastrofe è appagata. […]