Risultati della ricerca per: Ginzburg

La messinese Nadia Terranova nella cinquina del Premio Strega 2019 con “Addio fantasmi”: “I problemi della mia protagonista Ida? Non vanno superati, né bisogna aspettare qualcuno te li risolva. Lei non guarda al futuro? Perché in questo romanzo si sta come dentro una conchiglia… Scrivere qualcosa di nuovo? Non significherebbe abbandonare i miei temi o […]

Una possibile e ideale introduzione a “Torino di carta” (un estratto del primo capitolo qui), volume edito da Il Palindromo, da oggi in libreria: è una città in movimento, che ricerca se stessa, Torino, e si costruisce, anche nei romanzi, per dialettiche; una città ideale per scrivere, secondo Italo Calvino… «Se ammettiamo che il lavoro […]

Si sorride e si riflette leggendo “Ragioni e sentimenti. L’amore preso con filosofia” di Ilaria Gaspari. Due protagoniste, Mina coi suoi pasticci d’amore e la saggia ed elegante Filosofia, esplicita allegoria. Un’educazione sentimentale che sa essere razionale senza perdere la tensione emotiva di un amore Di storie d’amore hanno raccontato romanzi, saggi, film, teorie filosofiche, psicanalitiche, […]

La vincitrice del Campiello nel 2008, torna con “Il rumore del mondo”, protagonista la giovanissima inglese Anne, che arriva in Italia negli anni Trenta dell’Ottocento: “La letteratura è una macchina del tempo, un sogno, so di aver scritto un romanzo lontano dai canoni attuali e che chiede impegno al lettore, è una lettura non frettolosa […]

“Questione di virgole”, firmata dal traduttore e agente di Oblique, è un’opera singolare, che si interroga sull’evoluzione e sulla fortuna dei segni d’interpunzione, attraverso esempi concreti tratti da romanzi di scrittori (esaltanti e non). Un libro utile e appassionante… Si può scrivere, ai tempi degli emoticon e degli smartphone, un libro appassionante e utile, il […]

Un colloquio con Letizia Pezzali, autrice rivelazione con il romanzo “Lealtà”, che ragiona sulla compatibilità di temi come l’alta finanza e l’amore ossessivo nel suo libro («L’apparente razionalità dei mercati spesso cela l’imprevedibilità, nasconde l’irrazionalità. Dietro le banche ci sono individui, per questo caos ed emotività sono parole chiave. E mondi che sembrano distanti sono […]