Risultati della ricerca per: Sciascia

Le realtà false, se sono buone finzioni, sanno rendere più nitida la realtà. Sembra volerci dire questo Luca Crovi con “Copiare/Reinventare. Camilleri falsario”, in cui analizza il divertito approccio di Camilleri nell’abile lavorio di intreccio tra realtà e finzione e nella capacità di imitare certe voci eccellenti. Giochi letterari e falsi d’autore come certe riscritture di Sciascia, […]

Una riflessione sul potere delle parole e la vita tormentata della grandissima Anna Maria Ortese, «creatura troppo esterrefatta di fronte all’invisibile. Troppo consapevole della fragilità del bene». “Il mistero di Anna”, romanzo della siracusana Simona Lo Iacono, tra realtà e fantasia, vive della voce di un’alunna di scuola elementare, che trascorre una vacanza premio a […]

Un’esistenza segnata dalle violenze psicologiche e fisiche di un sacerdote. È quella di Tonino Deogratias, giovane protagonista de “L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi”, debutto di Giovanni Di Marco: un racconto d’invenzione che accende i riflettori sulle responsabilità morali dei vertici della Chiesa… Castelverde del Golgota. 1981-1988. L’improvvisa tragedia della famiglia Deogratias […]

“La verità della vita” è una lettera di Lev Tolstoj, in cui esalta il lavoro manuale e attacca i “partigiani della scienza e dell’arte”, l’elitaria casta antipopolare e parassita che coltiva l’arte senza sacrifici e sofferenze. Anticipa di vent’anni il suo noto trattato “Che cos’è l’arte?” Sciascia se la prendeva con i “professionisti dell’antimafia”? Tolstoj, […]

Si conclude il mini ciclo iniziato con Simenon e Chandler. “Santuario” di Willliam Faulkner è un dramma – spacciato dall’autore come un’opera scritta solo per motivi economici – che ci ricorda come il modernismo abbia contribuito alla storia della letteratura, contro i nostalgici  della scrittura come semplice veicolo di storie. E che la letteratura è […]

Con leggerezza, ma senza risparmiare la tragedia, mescolando fantasia e realtà, “Il cane di Falcone”, racconto per ragazzi di Dario Levantino, è un compendio della storia della mafia e di chi l’ha combattuta. Un inno al coraggio, al sacrificio, alla lotta quotidiana contro mafiosi, complici, collusi, deboli e vigliacchi Quel geniale gigante di Sciascia sosteneva che […]

Tardo verista, qualche affinità con Grazia Deledda (a dispetto di altri paragoni triti e ritriti), la siciliana Maria Messina è stata una delle maggiori scrittrici italiane del primo scorcio di Novecento. La riproposta del suo titolo più noto, “La casa nel vicolo”, mette in scena la vita immutabile di due sorelle, i soprusi del marito […]

Il punto di non ritorno e decadenza di un sessantenne, fra dolori e domande, in un romanzo elegante, ironico, ma anche duro. In “Una disperata vitalità” Giorgio Van Straten cerca, per il suo protagonista, un compromesso tra la più sordida delle ipocondrie e la disperata voglia di ritrovarsi ancora abile al lavoro e alla vita… Se […]

Un altro felice ripescaggio, “Ammazzate il leone” di Jorge Ibargüengoitia, ovvero Il dramma della demagogia, il potere come una burla, un canovaccio che non cambia mai, quello delle dittature sudamericane. Un immaginario caudillo prova a piegare la legge per ottenere l’ennesimo mandato presidenziale, ai suoi danni si susseguono attentati che falliscono in modo ridicolo…  Di romanzi sui […]

Un ricordo di Vincenzo Consolo, a un decennio dalla scomparsa, tra i paesi dei contrafforti dell’Appennino siciliano, indignato contro le “narratologie da esportazione”. E il rimpianto di un ultimo appuntamento mai avvenuto… La letteratura siciliana nel Novecento è stata una nervatura tra le più vigorose della produzione letteraria e critica italiana: si è trattato di […]