Risultati della ricerca per: sette

Grandi contemporanei e qualche classico immortale, quattro stranieri e tre italiani. Ecco le scelte dello scrittore napoletano (“L’innamoratore” è il suo più recente romanzo, pubblicato da Rizzoli), consigli ai quali è difficile resistere, se si ama la lettura… “Bruciare tutto” di Walter Siti (Rizzoli) Siti dimostra con questo romanzo di non avere più alcun limite. […]

Un classicissimo, tanti contemporanei, un libro fuori catalogo (edito in passato da Urania) e uno che sarà presto ristampato, dopo non aver avuto molta fortuna con una vecchia edizione. Sono i suggerimenti molto poco convenzionali di Passerini, che lavora nell’ufficio stampa di e/o e, per l’editore romano, cura una felice collana, “Gli intramontabili” “Le tigri di […]

Non solo romanzi. Anzi per leggere narrativa l’ideale sarebbe avere conoscenze a trecentosessanta gradi. Questo ci suggeriscono i consigli di lettura dello scrittore Ottavio Cappellani (in libreria con “Sicilian Comedi”, pubblicato da Sem), che comunque fra Sicilia e Stati Uniti qualche punto fermo l’ha… “Luce virtuale” di William Gibson (Mondadori) È il libro che mi ha […]

L’autrice siciliana de “L’Imperfetta” – che a marzo sarà in libreria con un nuovo romanzo – guarda principalmente agli Stati Uniti per i suoi consigli letterari. Cinque dei sette libri indicati sono a stelle e strisce, oltre a un felice romanzo di Laura Pariani e a un classico della letteratura di ogni tempo e ogni luogo […]

I libri servono a ricordarci sempre qualcosa d’importante. La memoria è il filo conduttore dei consigli di lettura del direttore della casa editrice Giuntina, che è anche scrittore e traduttore. Vogelmann non suggerisce solo romanzi. Proposte tutte da leggere “La guida dei perplessi” di Mosè Maimonide (Utet) Per ricordarmi che il 99% del male al mondo […]

Classici, anche contemporanei, e uno sguardo a trecentosessanta gradi sulla letteratura. Sette consigli, che sottoscriviamo, formulati dal direttore editoriale di Longanesi, Giuseppe Strazzeri “Il posto” di Annie Ernaux (L’Orma) Un libro la cui grazia è tanto evidente quanto in un certo senso inspiegabile. La storia di un uomo semplice ma unico perché padre. Si tratta […]

Lo scrittore salentino de “Nella perfida terra di Dio” (Adelphi) oscilla tra grandi classici e romanzi recenti per fissare una mappa di libri da leggere. E ce li consiglia spassionatamente, con trasporto e con la sua lingua febbrile “Lo sfidante (Million Dollar Baby)” di F.X. Toole (Garzanti) «La boxe è un atto innaturale». Inizia così, semplice […]

L’autore de “La stanza dei lumini rossi” e di “Quando mi apparve amore” ci conduce per mano fra sette splendidi consigli, libri di scrittori di valore, noti al grande pubblico e non “Ognuno muore solo” di Hans Fallada (Sellerio) La banalità del male resa in forma di (magistrale) romanzo corale: l’ascesa della Germania nazista nutrita delle […]

Alessandro Gazzi è un calciatore di grande esperienza, centrocampista dell’Alessandria. Le ottime letture sono uno dei suoi hobby fuori dal campo, il suo sito è www.alessandrogazzi.it. Ecco i suoi consigli “Quel che resta del giorno” di Kazuo Ishiguro (Einaudi) Scandita da un ritmo costante, lineare, la storia di Ishiguro scava nell’animo del maggiordomo Mr. Stevens […]

Ecco le scelte di Giuseppe Avigliano, che lavora presso la Libreria Mondadori di Salerno ed è anche direttore editoriale di Caffèorchidea (www.caffeorchidea.it) “Il paradiso è altrove” di Mario Vargas Llosa (Einaudi) La storia (nota) di Gaugin e quella (meno nota) di sua nonna Flora Tristan. Capolavoro assoluto dello scrittore Premio Nobel, eppure meno letto e […]