Risultati della ricerca per: c'è del sacro

Un uomo solo tra frustrazioni e inquietudini, un massacro fra ricordi sconnessi e pensieri annebbiati, in “Azzurro, troppo azzurro”, secondo libro di Paolo Di Stefano, che torna in libreria. Un romanzo psicologico di abile montaggio temporale e rara finezza… Nella seconda metà degli anni Novanta il siculo-ticinese Paolo Di Stefano era già un apprezzatissimo critico […]

Morte, cataclismi, amori vissuti o spezzati nelle pagine di “Nessuno ha pregato per loro”, romanzo di Khaled Khalifa, scomodo intellettuale siriano dalla narrazione affabulatoria. Una vicenda non ambientata nel presente ma che il presente (e la Siria attuale) richiama… In Siria si combatte da undici anni una guerra civile interna – da una parte gli insorti […]

Stefano Marchese firma la silloge “A-mors”. Con linguaggio elegante e lineare il poeta siciliano descrive l’uomo alle prese con un lungo inverno, con il niente assoluto; eppure c’è una corsa al riparo, il sentimento d’amore che non conosce morte… la morte non esiste/lo spirito non può morire. La raccolta poetica di Stefano Marchese dal titolo […]

Raccontando la storia unica della propria casa editrice, la e/o, e di tutti coloro che ci lavorano, ne “L’editore presuntuoso”, pamphlet autobiografico e racconto avventuroso, Sandro Ferri riprende il filo de “I ferri dell’editore”, per ribadire centralità e priorità del libro in qualsiasi processo editoriale. Pubblicare è (anche) gioco e divertimento e non c’è una formula […]

Una storia di amore e violenza nella Istanbul di Erdogan. Ne “Gli ospiti”, opera seconda di Marco Magini, con stesso coraggio e scrittura più controllata del debutto, si racconta della deriva più che autoritaria della Turchia, di un amore difficile, delle proteste che illusero una generazione…  Il toscano Marco Magini, classe 1985, si conferma uno […]

A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini uno sguardo alle colonne sonore dei film che realizzava, e al suo più straordinario esperimento musicale, quello del film “Accattone”. La passione bachiana è una scelta iconoclastica e dirompente, propone un percorso di riconoscimento della verità e lo fa sul piano dell’evocazione e del misticismo… La scelta della musica […]

“Con le radici in cielo” di Saul Israel è la saga di una famiglia ebraica di Salonicco, antico crocevia di coesistenza fra religioni, dispersa tra Francia e Italia, tra la prima e la seconda guerra mondiale. Un universo attraversato da varie tensioni, incapace di tuffarsi nel mondo contemporaneo (nelle sue componenti più tradizionali), che si […]

Conciliaboli pieni di ironia e digressioni, direttamente da un quartiere popolare di Napoli, a partire dalla lettura del giornale. Ecco di cosa si nutre “Gli alunni del tempo”, romanzo di Giuseppe Marotta. Neorealismo intriso di toni lievi che strappano sorrisi, distante sia dalle atmosfere di Gomorra che da quelle dell’Amica geniale Non per fare pubblicità […]

“Il Libro di tutti i libri” nuovo protagonista della rubrica Area 22: è un’altra delle opere miracolose di Roberto Calasso, impasto di racconto e pensiero, tra assonanze, echi, rivelazioni. Stavolta lo sguardo di Calasso è puntato su alcune storie bibliche, un viaggio immaginifico fra la scrittura della Torah e la sua riscrittura… Roberto Calasso giunge, […]

Enciclopedia sentimentale del corpo e dello spirito, “Anatomia sensibile” di Andrés Neuman è una raccolta di micro racconti. Con grazia instancabile e sguardo giocoso, con padronanza di vari registri stilistici, queste pagine celebrano la normalità di ogni parte anatomica, la loro fragilità Partiamo dalla fine. L’ultimo libro di Andrès Neuman è un’enciclopedia sentimentale del corpo, […]