Archivio Tag: Marsilio

Ecco i nostri consigli di lettura natalizi, camuffati da desideri da trovare sotto l’Albero di Natale o da buoni propositi in termini di regali. Un ampio spettro di letture, che tocca classici e contemporanei, opere di pregio, tascabili (e anche qualche fuori catalogo…) tra romanzi, racconti, saggi, poesia, graphic novel Ignelzi e P. Lynch Il […]

Un lungo, sofferto, catartico flashback, scritto in un linguaggio semplice e profondo nello stesso tempo. Questo è “Dasvidania”, esordio autobiografico di Nikolai Prestia: la storia di un fanciullo e della sorella, cresciuti in un orfanotrofio russo e poi adottati da una coppia di siciliani. Uno sguardo alla ricerca del tempo perduto, i moti reconditi di […]

“Circe” di Madeline Miller è un libro sulla speranza. E sui lieti fine che esistono – forse, da qualche parte. La rivisitazione del mito a partire dall’infanzia, fino alla libertà da rivendicare e alla felicità attesa e possibile Possiamo essere chi meritiamo di essere – nonostante tutto. Lo sa bene Circe che dopo aver tanto sopportato […]

Un libro coraggioso, una scommessa vinta. Valentina Della Seta debutta con “Le ore piene”, romanzo erotico con una lingua affilata e scarna. Un appuntamento al buio tra una quarantenne e un uomo più giovane si risolve in una relazione sofferta e simbiotica, in un abisso di godimento e perdizione, dove «l’esibizione è una declinazione eccitante […]

Nell’ultimo episodio della serie gialla di Agrò tutto inizia con la scomparsa della giovanissima Domenique, dopo la morte del suo maturo amante e la scoperta di un cadavere mutilato. Domenico Cacopardo intreccia, con numerosi flashback, due vicende parallele… Io, Agrò e il generale (480 pagine, 19 euro), edito da Marsilio, è un romanzo complesso sia nel […]

“Sempre soli con qualcuno” è un romanzo di svolta nella produzione di Annalisa De Simone. L’irrisolta protagonista – che scrive per disseppellire qualcosa – fa i conti con un disagio interiore che da nulla è attenuato, né dal vecchio né dal nuovo amore, e nemmeno il desiderio di un figlio riesce a sovvertire le cose… Ci sono […]

Il primo romanzo di Giulio Mozzi, “Le ripetizioni”, è stato scritto nell’arco di vent’anni: un concentrato di digressioni, divagazioni e tantissima violenza gratuita. Ci sono dentro almeno quattro vite del protagonista, che apparentemente somiglia all’autore. È il libro di una vita. che riassume forme espressive e varie esperienze letterarie del Novecento La retorica costante, quasi […]

Herta Müller, la scrittrice premio Nobel 2009, racconta i marginali tout court, esseri umani e animali, vivi e morti, realtà e surrealismo. Per comprendere la sua arte e la sua scrittura, che possono apparire respingenti, bisognerebbe ragionare su un paio di forbici… A Stoccolma, nel Museo Nobel, tra le varie sale dell’edificio se ne trova […]

Si conclude il nostro congedo dal 2020: dopo la lista dei volumi preferiti di autori italiani (che trovate qui) azzardiamo un bilancio, con un altro elenco di libri, quelli che abbiamo amato di più fra quanti sono stati firmati da autori stranieri editi in Italia. È una felice consuetudine che rinnoviamo anche quest’anno dopo le […]

Stanare ricconi e papaveri del regime cinese, svelarne i delitti, è la missione impossibile di Chen Chao, creatura di Qiu Xiaolong che torna in libreria con “Processo a Shanghai”, ’indagine privata su due omicidi avvenuti nei “piani alti” della città, in parallelo allo studio di un noir ambientato parecchi secoli prima… Non a causa dei […]