Archivio Tag: Medhelan

Le memorie legate alle estati felici con i nonni in Asia Minore sono alla base del romanzo “Terra eolica” di Ilias Venezis. Un racconto fiabesco e magico, di comunione con la natura e gli animali, popolato da individui speciali. Il ritratto di un paradiso perduto, l’Anatolia popolata dai greci nel primo Novecento, realtà…che sarebbe stata […]

“Corrispondenza” raccoglie neanche trenta lettere che Victoria Ocampo e Virginia Woolf si scambiarono fra il 1934 e il 1940. Colte e intraprendenti, Ocampo e Woolf, erano animate da desideri di libertà ed emancipazione e dall’ironia. Fra loro grande unità d’intenti, ma anche qualche dissidio… «Querida Virginia…», «Dear Victoria». Siamo dalla parti del gotha mondiale della […]

“La seconda morte di Ramón Mercader” del leggendario Jorge Semprún è un romanzo centrale nel Novecento, corale, convulso e turbinoso: la fine del comunismo sovietico tra burocratizzazione e totalitarismo, una spia che sembra spacciata, tanti punti di vista e piani temporali… Spagnolo esiliato, comunista ai tempi di Franco, adottato dalla Francia (cresciuto leggendo Gide e Rimbaud, Malraux […]