Archivio Categoria: Letture

Un talento del football americano dalla periferia di Roma al campionato statunitense. Una parabola non priva di ostacoli e rischi. La racconta Fabio Scarselletta nel suo romanzo “Non ci sono montagne abbastanza alte”, un invito a perseguire sempre i sogni… Non ci sono montagne abbastanza alte (426 pagine, 18 euro), seconda opera di Fabio Scarselletta, edita […]

Una lettura irrinunciabile, “La settimana santa” di Louis Aragon, romanzo di svolta per lo scrittore francese dopo ideologici romanzi all’insegna del realismo. L’avvio dei cento giorni di Napoleone, in fuga dall’Isola d’Elba e deciso a riconquistare il potere, vista con gli occhi del pittore (e sottotenente dell’esercito regio) Théodore Géricault. Vera protagonista la Francia sull’orlo della guerra […]

Una malattia incurabile e la brevissima vita di un bimbo. Trasfigurando una vicenda reale in “Per tutti i giorni della tua vita”, Elena Premoli affronta il tema dell’eutanasia pediatrica e riesce ad essere equilibrata e delicata senza semplificare mai. Uno tsunami di dolore raccontato con gli occhi della madre e della dottoressa che si occupa […]

Nel debutto di Kurt Vonnegut è ritratta l’America degli anni Cinquanta, con uno sviluppo economico alle stelle che condiziona la società e gli individui. Chi legge i sedici racconti di “Baci da 100 dollari”, è portato a riconoscersi nei personaggi, nel bene e nel male. Forse perché l’autore, tutt’altro che acerbo, “vuol bene” alle sue creature, ne […]

Un linguaggio estremo, eppure lirico caratterizza il primo romanzo di Stella Poli, “La gioia avvenire”. L’avvio del plot è l’incontro fra una psicoterapeuta e un avvocato, in cui è rievocato lo stupro di una paziente della prima. Una storia che conduce su sentieri pericolosi, a cominciare dal confine fra diniego e approvazione, e a un finale in […]

“Adesso sono più serena, credo di aver saldato il debito che avevo con tutte e due le mie madri”. Videointervista alla poetessa Maria Grazia Calandrone, autrice negli ultimi due anni di due romanzi rivelazione, ha presentato il suo più recente, “Dove non mi hai portata” a Palermo  “Spero di aver assolto il mio debito nei […]

La tentazione di correggere la storia e l’indagine attorno alla condizione umana, ma anche il rapporto tra realtà e finzione. Sono alcune delle coordinate dell’opera saramaghiana, di cui il volume “Lezioni italiane” rappresenta probabilmente la più valida introduzione o il migliore approfondimento. Dieci preziosi momenti di riflessioni (anche sul futuro della letteratura), interventi pubblici di José […]

Attesa e trasformazione sono le parole chiave del più recente libro della messicana Brenda Lozano, “Quaderno ideale”. Non un romanzo, ma un coltissimo diario di riflessioni, frammenti e appunti, che mescolano alto e basso. La protagonista trentenne, voce narrante, aspetta il ritorno dell’amato dalla Spagna, compiendo un viaggio principalmente spirituale, una metamorfosi  La letteratura contemporanea […]

Tre storie di isolamento e diversità, raccontate con una scrittura di volta in volta sontuosa, impalpabile, esatta, costituiscono “Uscire dal mondo” di Edoardo Albinati. Una lettura deflagrante, che rimbomba in testa e riguarda chiunque, specie nel mondo post-pandemico… Non ha bisogno di presentazioni Edoardo Albinati che, pur non disdegnando il bel mondo letterario romano, è […]

“Uno che si salva” è un racconto lungo di Francesco Jovine, un dramma borghese che sembra lontano dalle coordinate e dalle dinamiche delle sue opere maggiori, storie di vinti e affreschi della civiltà contadina, ispirate da verismo e naturalismo. Protagonista un borghese di campagna e la sua difficile integrazione in una grande città… Francesco Jovine, chi era […]