Archivio Autore: Nuccio Puglisi

Opera seconda di Alberto Caviglia, “Alla fine lui muore” è… uno sdoganamento ufficiale dello spoiler. Tra gag e trovate geniali, riflettori su uno scrittore alle prese col secondo romanzo, sulla sua realtà così iperbolica da apparire troppo tragica o veramente comica. Lo stile irridente diventa l’altare su cui si celebra un sacrificio d’obbedienza al senso di […]

Il biografo, che sceglie di raccontare una vita in forma romanzata, come una qualunque storia, scrive di chi l’ha vissuta, e scrivendone la rivive egli stesso. Accade con la biografia romanzata “Baruch Spinoza. Il passo del clandestino” di Mimma Leone: in una Amsterdam poeticamente immaginata e trasfigurata emergono il filosofo e l’uomo, con le stesse […]

Se King ha scritto romanzi immaginando luoghi precisi, in cui si è compiuto l’incastro di narrazioni e personaggi, cosa ne è stato di essi terminate le storie? La risposta è “Negli States con Stephen King” di Orazio Labbate. Tanto immediato e brutale il Re, col suo lessico smodato, tanto processionale e delicato Labbate, con la ricercatezza […]

L’intraprendenza di Tamar, il coraggio di Raab, la dolcezza di Rut, la bellezza di Betsabea e la grazia di Maria. Ne “Le sante dello Scandalo” Erri De Luca le racconta mentre agganciano il tempo e se ne impossessano a modo loro, facendo proprie delle caratteristiche maschili, divine, eteronomiche, pur di conquistare due vite: la loro […]

La salvezza quando la condanna a morte era cosa fatta. L’amore per Anja. Il gioco. Dio, uno Scrittore nell’alto dei cieli che forse lo ama e l’ha perdonato. Un’intervista impossibile a Dostoevskij, durante la festa per i 200 anni della nascita Qualche articolo fa, su questa stessa rubrica, ci eravamo soffermati ad osservare una scena […]

Un chiaro esempio di come, preso uno schema, si possa letteralmente trasformare l’arte della scrittura in un esercizio di interpretazione. Ecco cosa è “Il tempio dell’attesa”, il più recente romanzo di Gianni Bonina, ambientato fra Siracusa e Barcellona, intrecciato di enigmi religiosi, spaventosi segreti, morti e indagini. Un libro che parla di un libro, in […]

Un articolo, una lettera, un libro ricevuto. E una sorprendente conferma che sfocia in una domanda: cosa spinge un’anima – anche quella della giovanissima Alteamaria Paola Cuozzo, autrice de “La mia ballerina” – un giorno, a sedersi alla scrivania e tirar fuori da dentro un pensiero, una suggestione, una storia, sapendo che dovrà essere raccontata, […]

Un libro da far leggere ai giovani, specie se innamorati: ecco cosa è “Emarginati” di Susan M. Papp. Un libro che ci ricorda come esista qualcosa di più feroce della stessa distruzione, ed è il non aver permesso che qualcosa si compisse, si realizzasse così come Dio o la Natura desideravano. Un libro che ci […]

Una compagnia di diplomati spensierati e incoscienti pronti a celebrare l’olocausto della loro libertà appena conquistata al ritmo di un viaggio. La destinazione è Recanati, piccola località della Sicilia orientale. E poi, leggendo “La perfezione dell’immaturità” di Francesco Galati, succede quello che ci si aspetta dalla lettura di un romanzo: quel che succede ai personaggi […]

“Chisciotte” di Antonio Moresco è un romanzo onirico e trascendentale, metafisico e spiritoso come certe volte solo le cose serie sanno essere. Chisciotte si sveglia in ospedale e viaggia, per le corsie, e sogna, rivelandoci le alienazioni di cui siamo vittime Sull’Hidalgo di Cervantes sono stati sparsi fiumi d’inchiostro e non vi è settore letterario […]