Archivio Categoria: Urgenze

Nuova puntata della rubrica “A lunga conservazione”. Nascita ed evoluzione della punteggiatura, dal punto ai punti di sospensione. Oggi l’uso dei segni di interpunzione sembra rispondere sempre più a esigenze stilistiche e ritmiche che talvolta finiscono con l’infrangere le regole primarie. Importante rifletterci su, fra emoji e Ugo Ojetti I quattro segni del titolo non sono […]

“L’Evenement”, che nei cinema italiani sarà “12 settimane”, è il film tratto da “L’evento” di Annie Ernaux che si è aggiudicato la 78ª Mostra del cinema di Venezia. Nel volume la narrazione procede per istantanee che corrono sui binari di una elaborazione linguistica intrisa di sociologia e neorealismo. La pellicola, già giudicata cruda e politica, come il […]

A centotredici anni dalla sua nascita – oggi l’anniversario – un ritratto di Tommaso Landolfi e del suo enigmatico, oscuro e per molti versi perturbante e favoloso percorso letterario: una delle più alte testimonianze nella letteratura italiana del Novecento Chissà cosa avrebbe detto il buon Tommaso Landolfi del vacuo tentativo di uno scritto celebrativo in suo […]

Di autori italiani o stranieri, classici o contemporanei, complessi o d’evasione, di ogni genere (ammesso che esistano ancora i generi). Ecco i titoli dei libri che vi suggeriamo nel cuore dell’estate 2021. Buone letture! “Diario d’Irlanda” di Heinrich Böll (Mondadori) traduzione di Marianello Marianelli In periodi di vacanze, anche per chi per scelta o necessità […]

Animato da posse(pa)ssione delfica, Roberto Calasso, anima di Adelphi, ha indicato una direzione di senso: la cultura non è massificazione di nozioni ma connessione tra di esse, sinapsi dello spirito stesso della Storia. È lo scrittore che si riconosce chiamato alla missione del dotto, ad una vocazione che lo supera e di cui egli è servitore e seminatore. […]

Direttrice editoriale delle edizioni e/o, Eva Ferri snocciola consigli di lettura (in qualche modo suggerimenti per girare il mondo), principalmente libri di letteratura straniera, pescando anche… in casa propria. Buona lettura Non potete partire? Vi siete mossi tardi per prenotare e la Puglia è piena? Bene, non so come possiate risolvere i vostri problemi organizzativi, […]

Nuova puntata di Area 22. Filosofo e teologo di primissimo piano, Gershom Scholem, ma anche poeta, autore di liriche, alcune delle quali vere e proprie perle. Ne “Il sogno e la violenza” il suo percorso di impegno (e disimpegno) sionista, la propria condizione spirituale, il rapporto con Israele… La cosa più difficile nel recensire un […]

Tre proposte di lettura per capire il secolo del partito comunista in Cina. Dai romanzi di Han Shaogong e Gao Xingjian al saggio di Adriano Màdaro. Chiavi di lettura per comprendere la Rivoluzione Culturale e un intero popolo… Il Partito Comunista Cinese celebra un secolo dalla fondazione: il 23 luglio, la data di “compleanno”. I […]

Se la natura è immutabile, la diversità dei destini e delle scelte individuali diventano variabili ininfluenti perché non potranno mai modificare la struttura del sistema. Affinità fra Schopenhauer & Chico Buarque… Se Schopenhauer avesse conosciuto il cantautore brasiliano Chico Buarque de Hollanda forse gli avrebbe dedicato Il Mondo come Volontà e Rappresentazione. Non so se […]

Una peste allegorica, quella raccontata dal Nobel Albert Camus? Non c’è traccia di un untore, o forse sì. Un paio di anagrammi e altri segnali, la narrazione e il suo lessico, portano su una strada precisa… Sarebbe la conferma di quanto aveva assicurato lo stesso Camus: «È questa l’opera più anticristiana che abbia scritto» Nella […]