Archivio Tag: La Nave di Teseo

Un hard boiled mozzafiato che cattura i lettori e la cui trama si basa su un gioco delle duplicazioni. È “L’anomalia” di Hervé Le Tellier, libro che ha vinto il Goncourt 2020. Che tipo di romanzo è? Lo si evince da più di un indizio che l’autore lascia fra le pagine… Proponendomi la massima diligenza […]

Umberto Eco non ha mai smesso di interrogarsi sui meccanismi della semiosi e sulla società. Il suo è un pensiero orientato, sempre versatile, pronto ad allargarsi includendo nuovi interessi in un… magma costante. Stefano Traini, allievo del grande semiologo, si cimenta nella sfida di raccontare il maestro a cinque anni dalla scomparsa. nasce così il […]

I massimi sistemi – eternità e posterità, tutte le forme di consolazione, il vitalismo ottimistico, le evidenze scientifiche, il ruolo della letteratura – sono al centro dell’epistolario di Massimiliano Parente e Giorgio Vallortigara, le pagine serissime e ironiche di “Lettere dalla fine del mondo”. Ma su tutto spiccano l’assenza di senso della vita e l’ineluttabilità della morte. E […]

Un giallo che non è giallo, “Tre madri” di Francesca Serafini. Almeno nella misura in cui la protagonista, la poliziotta Lisa Mancini, s’immerge nei tormenti della propria anima parallelamente alla ricerca di soluzione per alcuni delitti. Un romanzo, quello della nota sceneggiatrice, fuori dal comune per sintassi, punteggiatura e chiaroscuri sentimentali Tre madri (304 pagine, […]

“Discorso su due piedi (il calcio)” di Carmelo Bene ed Enrico Ghezzi è l’occasione per parlare di ben altre cose, oltre al calcio. Un dialogo che, passando anche dai gesti di grandi campioni dello sport, approda alla distinzione tra atto e azione, ove l’azione è legata al principio di consequenzialità, di sceneggiatura, di testo a […]

Si conclude il nostro congedo dal 2020: dopo la lista dei volumi preferiti di autori italiani (che trovate qui) azzardiamo un bilancio, con un altro elenco di libri, quelli che abbiamo amato di più fra quanti sono stati firmati da autori stranieri editi in Italia. È una felice consuetudine che rinnoviamo anche quest’anno dopo le […]

Anche in un anno straordinario e difficile per eccellenza, il 2020, la redazione di LuciaLibri, come da tradizione, ha indicato i libri più amati. Come in passato (ecco le liste del 2019, del 2018 e del 2017) nessuna pretesa di esaustività o autorevolezza: chi scrive per LuciaLibri (non tutti hanno votato, chi lo ha fatto non sempre […]

“Brevemente risplendiamo sulla terra”, romanzo di Ocean Vuong, americano nato in Vietnam, combina i singoli elementi costitutivi per farli deflagrare in suggestioni a cui si accede solo per via sentimentale. È una lettera alla madre, ma è in realtà una narrazione fluttuante tra il romanzo di formazione, il memoir, la dichiarazione di intenti artistici e […]

Intervista al regista e scrittore Roberto Andò, protagonista della rubrica online “Libri vs Covid” sulla pagina Instagram di Interno 95. Il suo romanzo “Il bambino nascosto” diventerà un film. “Narro – chiarisce Andò – il dialogo tra due persone che devono ripartire da zero, la chiamata emotiva di un anziano e solitario insegnante di musica, […]

Un fortuito incontro fra un riservato marchese e una giornalista tv a caccia di scoop avvia “Il teatro dei sogni”, nuovo romanzo di Andrea De Carlo. Un libro corposo ma assolutamente armonico e godibile, che coglie vizi, virtù, pose e ridicolaggini del teatro contemporaneo in cui ogni giorno ci muoviamo Andrea De Carlo torna in […]