Archivio Tag: Feltrinelli

Il reportage narrativo di un andare senza meta: ecco cosa è “Viaggio in Portogallo” di José Saramago, che si era infine autoesiliato a Lanzarote. Il viaggiatore lettore assapora una bellissima terra, non solo nel presente ma anche nel passato. Tra storia, leggende e fiabe I resoconti di viaggio dei grandi affabulatori, e Saramago è senza […]

Da Dacia Maraini a Emma Dante, da Simonetta Agnello Hornby ad Alessandro D’Avenia, da Anna Giurickovic Dato a Stefano Amato e, poi interessanti riscoperte – a cominciare da “Malagigi” di Nino Savarese e da una raccolta di articoli di Michele Perriera – e titoli di autori emergenti. La Sicilia è un serbatoio per l’editoria italiana […]

Con tutte le proporzioni e distinzioni del caso il nichilista Bazarov, protagonista indiscusso di “Padri e figli” di Ivan S. Turgenev, rappresenta un “tipo umano” di oltre centocinquanta anni fa ma che ancora ci parla e ci interroga. Un classico con un caleidoscopio di personaggi e storie, fra scene indimenticabili Che belli i nichilisti russi!!! […]

Nahr, un’altra fortissima eroina nel nuovo romanzo di Susan Abulhawa, “Contro un mondo senza amore”. Per i palestinesi è una rivoluzionaria, per gli israeliani è una terrorista che deve scontare la sua pena all’interno del Cubo, cella di pochi metri quadri. Come nei suoi precedenti libri l’autrice denuncia l’arroganza degli occupanti israeliani che praticano impunemente […]

Due super classici, uno italiano e uno russo, e molte novità di casa nostra nelle scelte di Francesca Ottobre, blogger de “GliAmabiliLibri” ed esperta di comunicazione digitale. Scelte versatili e libri per tutti i gusti, consigli da seguire nel corso di questa stagione “Il mestiere di vivere” di Cesare Pavese (Einaudi) Di solito approfitto dell’estate […]

“Fine” del norvegese Karl Ove Knausgard conclude il ciclo di sei romanzi “La mia lotta”: l’altalena di emozioni di un architetto dei sentimenti, struzzo che non vuol vedere e sentire e daino che corre incontro all’incendio, un’anatomia delle debolezze dell’essere umano Ho aspettato tre anni la traduzione, di Margherita Podestà Heir, del sesto e ultimo […]

Stati di grazia e creatività alternati a tormenti e alienazioni. La dipendenza dall’alcol, i ricoveri, i dolori, la scrittura di libri aperti, la tensione fra geometria narrativa e smisurata dimensione emotiva. Un viaggio nell’universo di Marguerite Duras, autrice de “L’amante” Scoprii la prosa di Marguerite Duras all’età di vent’anni. La musicalità del suo fraseggio, la […]

Un bimbo, un disegno di Fellini, un sogno coloratissimo. Un ricordo degli anni Cinquanta e un incontro cinquant’anni dopo, nel segno del grande cineasta. Ne “La legge del sognatore” Daniel Pennac dà vita a un’epopea onirica, fra metafore e onomatopee, con un gioco di sogni, uno nell’altro come matrioske russe Massiccio del Vercors. 1954. Un […]

Un libro bello dentro e fuori, un libro con una bella copertina e una storia che rimane dentro, un libro con un bell’abito e una bella anima. Ecco cosa abbiamo chiesto alle nostre firme. Ne vien fuori un catalogo speciale con cui celebriamo la Giornata Mondiale del Libro 2020 “Ravenna” di Antonio Pizzuto (Polistampa) Pizzuto […]

Percepire il proprio essere e il proprio vivere è sentire la vita e le cose in tutta la loro pienezza. È questo il senso de “La passione secondo G.H.” di Clarice Lispector: leggendolo si abbandona il presente, il passato e il futuro e ci si immerge in un gerundio onnipresente. Un nuovo contributo di Lusoteca […]