Archivio Tag: Alter Ego

Ne “La madrivora” di Roque Larraquy una vibrazione di sensualità percorre tutte le pagine e la morte si insinua in ogni aspetto della vita succhiandole la speranza; il frasario è sconvolgente, molte scene raccapriccianti, servite su un vassoio d’argento di naturalezza a tratti oscena. È palpabile l’intento dell’autore di inorridire, disturbare, quasi annichilire il lettore… Uno dei gesti […]

Vittorio Punzo è uno dei debuttanti più brillanti dell’anno. Il suo romanzo “L’età delle madri”, segnalato al premio Calvino, racconta tra reale e onirico, una storia di dinamiche torbide, attraverso alcuni personaggi “inaffidabili”: un giovane, la sua ragazza e la madre di lei, che poi prende il sopravvento nel rapporto con lui… C’è un ragazzo, […]

Luoghi freddi e paludosi, personaggi grotteschi, i temi della vergogna, della misoginia, della sopraffazione, ma anche del potere della femminilità: è tutto racchiuso in “Medusa” della canadese Desjardins. Una misteriosa malformazione agli occhi condiziona la vita a una ragazza di buona famiglia, che finisce in un collegio. E c’è più di un parallelo con la […]

Salutiamo il 2021 con i libri di autori stranieri che abbiamo più amato quest’anno. Chiudiamo il cerchio dopo aver fatto lo stesso con una lista dei libri in italiano che abbiamo preferito (potete leggerla qui). Come avevamo fatto nel 2020, nel 2019, nel 2018 e nel 2017. Spazio non solo ai libri più apprezzati, ma anche a menzioni […]

Un viaggio su più dimensioni a Mont-Saint-Michel, l’abbazia che fu Città dei libri, e ogni giorno si trasforma da isola a terraferma. Ecco il nuovo libro di Dominique Fortier, “E tutt’intorno il mare”, in libreria da oggi. Un luogo, Mont-Saint-Michel, intorno al quale Fortier ricama storie di esseri viventi che si interrogano e ricercano… Ad […]

Si conclude il nostro congedo dal 2020: dopo la lista dei volumi preferiti di autori italiani (che trovate qui) azzardiamo un bilancio, con un altro elenco di libri, quelli che abbiamo amato di più fra quanti sono stati firmati da autori stranieri editi in Italia. È una felice consuetudine che rinnoviamo anche quest’anno dopo le […]

“Le città di carta” di Dominique Fortier è una storia personale di scoperta ma soprattutto un ritratto di Emily Dickinson. Attraverso accostamenti di immagini talvolta lirici, talvolta pindarici Fortier permette di far emergere la delicata forza del carattere della Dickinson, tratteggiata fuori dal cliché dei testi di critica letteraria La voce e l’intelligenza di Dominique […]