Archivio Tag: Baldini Castoldi

Videointervista a Giovanni Di Marco, autore de “L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi”. «Il mio è un romanzo di formazione e denuncia – chiarisce l’autore – soprattutto nei confronti del modus operandi della Chiesa che per troppo tempo ha fatto finta di nulla anzi ha cercato di insabbiare i casi di sacerdoti pedofili…» […]

Un’esistenza segnata dalle violenze psicologiche e fisiche di un sacerdote. È quella di Tonino Deogratias, giovane protagonista de “L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi”, debutto di Giovanni Di Marco: un racconto d’invenzione che accende i riflettori sulle responsabilità morali dei vertici della Chiesa… Castelverde del Golgota. 1981-1988. L’improvvisa tragedia della famiglia Deogratias […]

“Uno scandalo le tante storie di abusi dei sacerdoti sui bambini, mi aspetto ben altro da parte di chi si candida a faro della moralità. Ecco perché ho scritto questo romanzo”. Intervista a Giovanni Di Marco, autore dell’esordio “L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi”, che racconta: “Ci sono tante cose inventate, ma […]

“L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi” di Giovanni Di Marco, attraverso una vicenda inventata e ambientata nella Sicilia dei primi anni Ottanta, punta il dito – evocando precise responsabilità a carico di Giovanni Paolo II – contro i tentativi estremamente lacunosi, parziali, dunque colpevoli, della Chiesa e dei suoi vertici si sono […]

Da domani in libreria, per Baldini+Castoldi, “L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi” (432 pagine, 20 euro), primo romanzo di Giovanni Di Marco, classe 1975, giornalista e firma di LuciaLibri. Il romanzo di Giovanni Di Marco è ambientato nei primi anni Ottanta, in un paesino dell’entroterra siciliano; il protagonista è un bimbo di […]

Undici libri, undici autori, in ordine alfabetico, di cui abbiamo scritto o scriveremo (magari no). Non i migliori libri editi nel 2021, anno non meno complesso del 2020. Sono i libri che la nostra redazione, non al completo, ha amato di più fra quelli letti di quest’anno. Come da tradizione, per la quinta volta da […]

Un percorso ascendente che consegna anche qualche insegnamento. Con “Il poeta che non sa parlare” (che è anche il titolo del suo ultimo album) Nino D’Angelo si racconta, in modo genuino, dall’epoca del caschetto d’oro ossigenato al presente di successi e importanti riconoscimenti. Con alcuni punti fermi: l’importanza delle origini umili, del sapere, della condivisione […]

Una giovane e volitiva marchesina e il figlio adottivo di un cuoco, nella Ibla di fine Ottocento, sono i protagonisti del nuovo romanzo di Costanza Diquattro, “Giuditta e il monsù”. Un romanzo che è uno scrupoloso cammeo dell’asfittico mondo nel quale soprattutto le donne erano costrette in un corsetto ideologico che trasfigurava ogni moto di […]

“La meta più bella della storia” di Marco Pastonesi racconta le leggende della palla ovale in una terra i cui abitanti «hanno un vantaggio su tutti gli altri: ognuno di loro è nato su un campo di rugby o vi è stato concepito». Spazio a stelle assolute, a cominciare da Gareth Edwards, rivalità, protagonisti capaci […]

Le Cinque Terre sono protagoniste di altrettante favole speciali nell’ultimo libro di Dario Vergassola, “Storie vere di un mondo immaginario”: racconti che fanno sorridere e riflettere, un’ironia amara con cui si sottolineano soprattutto – anche dal punto di vista di uno scorfano o di alcune acciughe – i rischi che corre l’ambiente a causa dell’uomo, […]