Archivio Tag: Harper Collins

Un torto che ha origini passionali, da una parte gli italiani e dall’altra gli irlandesi, che tra pistole e droghe si contendono un territorio. “Città in fiamme” di Don Winslow è il primo romanzo di una trilogia che promette di catturare i lettori. Un copione che si ripete, nonostante la storia interessante, ma forse è ciò che Winslow […]

Una via per approdare alla serenità dello spirito. Una risalita dagli inferi per chi attraversa il limbo di un disturbo borderline, in una società impreparata ad affrontare il penoso carico di anime confuse alle prese con la propria indecifrabilità. Ecco cosa rappresenta “Un libro di guarigione” di Gaia Rayneri, volume onesto e dallo stile lineare, […]

Non disdegna il soprannaturale alla Stephen King il romanzo “Neve rossa” della sceneggiatrice Barbara Petronio. Protagonisti Giovanna e Dario, che hanno perso il figlioletto, investito da un’auto. Il continuo e perturbante climax culmina in un finale che lascia a bocca aperta… Autori con l’ambizione di diventare registi o sceneggiatori, da Houellebecq a Carrisi, da Bradbury ad […]

Terzultimo atto prima del ritiro dalle scene letterarie per Don Winslow, impegnato in prima linea contro la rielezione di Trump nel 2024, “Città in fiamme” è una guerra fra bande criminali un tempo alleate, l’Iliade come ispirazione, con buoni (leali) e cattivi (egocentrici) stanno su entrambi i lati del conflitto, scatenato da una donna contesa… Providence, […]

“O tu o lui” di Giuseppe Di Piazza è l’avvincente sequel di “Un uomo molto cattivo”. Un collaboratore di giustizia, braccato dalla mafia, prova ad affrontarla prima in Sicilia, poi negli Usa. Fin quando non è a rischio la vita di chi gli sta più a cuore… Ritmo e coinvolgimento garantiti Un cronista è per […]

Il punto di non ritorno e decadenza di un sessantenne, fra dolori e domande, in un romanzo elegante, ironico, ma anche duro. In “Una disperata vitalità” Giorgio Van Straten cerca, per il suo protagonista, un compromesso tra la più sordida delle ipocondrie e la disperata voglia di ritrovarsi ancora abile al lavoro e alla vita… Se […]

Sette suggerimenti di lettura firmati da Jacopo De Michelis (nella foto di Filippo Romano), autore del recente romanzo “La stazione” per Giunti (ne abbiamo scritto qui). Sette volumi che per Jacopo De Michelis rappresentano altrettanti capisaldi del noir. Una selezione intrigante, che comprende classici di assoluto livello “La morte paga doppio” di James M. Cain (Adelphi) Cain […]

Salutiamo il 2021 con i libri di autori stranieri che abbiamo più amato quest’anno. Chiudiamo il cerchio dopo aver fatto lo stesso con una lista dei libri in italiano che abbiamo preferito (potete leggerla qui). Come avevamo fatto nel 2020, nel 2019, nel 2018 e nel 2017. Spazio non solo ai libri più apprezzati, ma anche a menzioni […]

Undici libri, undici autori, in ordine alfabetico, di cui abbiamo scritto o scriveremo (magari no). Non i migliori libri editi nel 2021, anno non meno complesso del 2020. Sono i libri che la nostra redazione, non al completo, ha amato di più fra quelli letti di quest’anno. Come da tradizione, per la quinta volta da […]

Un racconto mai banale, forse crudo, sicuramente commovente. È l’autobiografico “America non torna più” di Giulio Perrone, che racconta la storia di un padre malato terminale e di un figlio e del loro rapporto destinato a trasformarsi… Un libro doloroso, senza essere sboccatamente strappalacrime. Questo è il merito di Giulio Perrone, qui nella veste di autore […]