Archivio Autore: Lucia Porracciolo

È un romanzo di culto “Il fratello del famoso Jack” di Barbara Trapido, riscoperto a parecchi decenni dalla pubblicazione. Una ragazza e il suo cuore spezzato, dopo l’incontro con una famiglia caotica e anticonvenzionale, sono il primo passo di un processo di maturazione che la porterà dall’Inghilterra all’Italia. Tra le pagine un tono sarcastico e […]

Nuova edizione per il saggio di Maria Antonietta Ferraloro, “Tomasi di Lampedusa e i luoghi del Gattopardo”, con un’inedita conversazione fra l’autrice e Gioacchino Lanza Tomasi, figlio adottivo dello scrittore. Un libro che ridisegna la «cartografia gattopardiana» grazie a un paesino del messinese, dove Tomasi trascorse alcuni mesi nell’estate 1943 Un romanzo favoleggiato per due […]

Due poemetti in uno, “Degli amanti non degli eroi”, per il ritorno ai versi di Daniele Mencarelli, poeta affermatosi come romanziere, che torna alle origini. Due storie contrapposte – quella straripante di un primo vero amore e quella di una notte di violenza e meschinità, protagonisti tre specchiati eroi – ci ricordano cose molto semplici, che […]

Traduzione postuma per l’ennesimo volume di Christian Bobin, “Questo azzurro. L’uomo-gioia”. Brevi brani di vite altrui, riflessioni sull’infinito e sulle piccole cose, il ricordo del perduto amore della vita, scritti con sguardo luminoso e prosa leggera e fragile. Per ricordarci quel che conta davvero… Il dialogo non è ancora interrotto. I lettori italiani potranno ancora correre in […]

Una raccolta di scritti pubblicati su rivista, “La vita scrive a matita” di Christian Bobin. Leggerla significa tornare a casa, fra i suoi temi di sempre: indagare l’invisibile e l’eternità, credere che ciò che è fragile è invincibile. Pensieri in prosa diafana e folgorante ispirati da Bach, Dickinson, Weil, Junger, ma principalmente dalla bellezza che […]

Marito tradito e lavoratore privato dell’impiego, Marco – protagonista di “Michela ci aiuti”, romanzo di Francesca Luzzio – è un esempio di forza e resilienza, confortato anche dalla fede. Storia familiare, con risvolti storico-sociali, è ambientata principalmente nell’entroterra siciliano, di cui sono ben evocati ritmi, riti e tempo immutabile… Assenza, più acuta presenza. Il poeta […]

Dopo la scomparsa di Christian Bobin torna in libreria uno dei suoi più vecchi e amati libri, “Mille candele danzanti”, una raccolta di nove non racconti, in cui si fanno i conti, poeticamente, con le cose della vita: la stanchezza e il tempo che passa, solitudine e spensieratezza, scrittura e lettura… Pochi giorni dopo la […]

Brevi ma profonde riflessioni su contemplazione e, soprattutto, scrittura ne “Un cigolio d’altalena” di Christian Bobin. Un volume composto di lettere, un pretesto per leggere brevi capitoli e frasi poetiche, oltre gli schemi, al riparo dagli stereotipi. Le sue parole celebrano il silenzio, sono melodie che sanno fare a meno della musica. Ci scaraventano su profondità […]

L’assenza delle persone più care è complemento necessario della presenza che fu, la morte moltiplica la vita e ci obbliga a vedere chi siamo. Con “Un azzurro che non mente più” il francese Christian Bobin completa le riflessioni avviate anni fa in uno dei suoi libri più amati, “Più viva che mai”. Un trattato sull’interruzione dell’esistenza, […]

L’arte dell’insegnare e dell’apprendere, con l’”inconveniente della Dad”. L’apparentemente scanzonato romanzo di Vanessa Ambrosecchio, “Tutto un rimbalzare di neuroni” ci catapulta però oltre la scuola, in una periferia palermitana, e nella gioventù d’oggi. Tra riflessioni amare e autocritiche, tra banchi di prova e groppi in gola Un trattatello sulla complessa arte dell’insegnamento, e dell’apprendimento, camuffato […]