Archivio Autore: Stefano Di Lauro

Dissertazioni innecessarie in odor di classici, miti, testi teatrali, riscritture e interpretazioni; non per forza consone a un presente calpestabile o fresco di stampa. Ecco il senso di questa rubrica, firmata da Stefano Di Lauro. Si inizia col filosofo Nietzsche: fosse nato oggi sarebbe impazzito ancor più precocemente. Sono tempi tremendamente insalubri… Nietzsche che dietzsche. […]

Romanzi, ma anche poesie e saggi, un unico comune denominatore: libri bellissimi. Lo scrittore Stefano Di Lauro (ultimo libro lo splendido “Troppo lontano per andarci e tornare”, per Exorma, di cui abbiamo scritto qui) con i suoi suggerimenti di lettura indica libri che vale la pena scoprire o riscoprire… “Spillover” di David Quammen (Adelphi) Il termine spillover indica […]