Archivio Autore: Alessandro Orofino

Torna lo stile inconfondibile di Joe R. Lansdale in “Una Cadillac rosso fuoco”. Un rivenditore di auto usate si invaghisce di una bella mogliettina. Finiranno nel gorgo di alcune brutte storie. E sullo sfondo ribolle l’America delle divisioni e delle tensioni razziali… Lansdale ci piace perché scrive cose fighe. E lo fa con il suo […]

“Il blu delle rose” di Tony Laudadio conduce il lettore in una futura società ipertecnologica, in cui è possibile prevedere la presenza del gene della criminalità, il cosiddetto gene C, costringendo le madri di queste creatura ad abortire. Una storia che pur interrogandosi su temi inquietanti e attuali si rivela… noiosa Come sempre NN editore […]

“Mistero al cubo” del collettivo Lou Palanca è un giallo che è anche il pretesto per una disamina socio-psicologica della Calabria e dell’università di Cosenza. Un potenziale avamposto di riscatto culturale. Potenziale… Esordio nel giallo con il botto per Lou Palanca, collettivo di scrittori calabresi “a geometria variabile” – in ragione della mutevolezza della loro […]

Con il suo ultimo libro tradotto in Italia, “La strada di casa” Kent Haruf si conferma maestro nel descrivere la provincia americana. Il ritorno di un truffatore nella comunità di Holt, dopo otto anni, rianima antichi livori mai sopiti. Un intreccio di storie in un crescendo, con un epilogo troppo freddo Con La strada di […]

Con il romanzo “Il ritratto” Ilaria Bernardini vuole insegnarci – attraverso un triangolo sentimentale – le infinite sfumature dell’amore le cui declinazioni si alimentano di un cibo che sfugge all’umana comprensione e ad ogni possibilità di catalogazione. Protagonisti un magnate argentino colpito da ictus, la moglie, nota pittrice, e l’amante, una scrittrice Un libro d’amore, […]

Precisione millimetrica nel descrivere e mai una banalità nelle nuove pagine di Don Winslow, quelle dei racconti adrenalinici di “Broken” in cui fanno capolino alcune vecchie conoscenze del suo repertorio. Un’opera raffinata con linguaggio crudo e malinconico Poche chiacchiere, Don Winslow è una certezza, una delle poche, nel panorama letterario, in grado di rassicurare e […]

Un ex giornalista, gravemente malato, decide di farsi giustizia da solo, eliminando cinque persone a suo modo di vedere colpevoli. “La lista degli stronzi” di John Niven, è ambientato in un prossimo futuro, in States improbabili dove il modello Trump si è ormai affermato… Una audace, pericolosa, sfrontata virata politica quella di John Niven che, […]

La strana amicizia fra alcuni pazienti sottoposti a TSO in un’estate romana. Matti che si avvicinano ai poeti nei protagonisti di “Tutto chiede salvezza” di Daniele Mencarelli, che si conoscono senza necessariamente capirsi Partiamo dal titolo.Tutto chiede salvezza (204 pagine, 19 euro) di Daniele Mencarelli, edito da Mondadori e vincitore dell’ultimo Premio Strega Giovani 2020, […]

In “Non sarò mai la brava moglie di nessuno” Nadia Busato romanza la vita di Evelyn McHale, che nel 1947 si suicidò lanciandosi dall’Empire State Building. Una tragedia inspiegabile che chiede per sé solo l’oblio Dalla tragedia all’epica. Non sarò mai la brava moglie di nessuno (255 pagine, 16 euro) di Nadia Busato, edito da […]

Lo spopolamento di un paese di una vallata altoatesina fa da sfondo a “Resto qui”, romanzo di Marco Balzano. In scena, con una prosa essenziale, l’ancestrale lotta tra la rivendicazione del diritto alla terra contro i soprusi dovuti alla speculazione economica Un romanzo tenace quello di Marco Balzano che in Resto qui (192 pagine, 11,50 […]