Archivio Autore: Valerio Calzolaio

Uno splendido competente multidisciplinare romanzo. È “Finitudine” di Telmo Pievani, che concepisce una fine diversa per Albert Camus e un immaginario libro scritto con l’amico Jacques Monod, biologo e filosofo. I due si interrogano sulla caducità di tutte le cose. Concordando sulla necessità di non consegnarci al nichilismo e al pessimismo e di cercare una libertà […]

Gli affari all’estero non vanno bene e torna a casa Carl, in Norvegia, dove è rimasto Roy, il fratello maggiore. Tornano a galla tutte le storie e gli intrecci del passato, riemerge il contorto profondissimo legame morboso fra i due fratelli, si continua a indagare sulla morte violenta dei loro genitori e su nuove magagne. […]

Con “Un cuore sleale. Un caso per Manrico Spinori” torna il signorile detective del magistrato scrittore Giancarlo De Cataldo. Il credo è rigoroso: non esiste esperienza umana – delitto incluso – che non sia già stata raccontata da un’opera lirica; bisogna individuarla Roma. Dicembre 2018. Il 9 dicembre di ogni anno i maschi Proietti trascorrono […]

Un killer dal labbro leporino e le sue disavventure dopo l’assassinio di un ministro cecoslovacco sono al centro di “Una pistola in vendita” di Graham Greene. Una narrazione sul crinale di esistenze pericolosamente noir, tra spy story, melodramma ed entertainment, mentre soffia il vento che porterà alla seconda guerra mondiale. Protagonista un’umanità balbuziente, spaventata, cupa, […]

“Processo a Shanghai” di Qiu Xiaolong è l’ennesimo ottimo episodio di una serie ambientata in Cina e scritta in inglese da uno scrittore e docente universitario rimasto negli Usa dopo la repressione di Tienanmen. Un poliziotto rimosso dal proprio incarico, comunque alle prese con scandali, pericoli, minacce e delitte Shanghai. Una settimana di un maggio […]

Torna Walter Mosley in splendida forma con “Charcoal Joe”. Un’agenzia investigativa, molti casi, parecchi morti e tante tresche di varie criminalità organizzate. Un noir disincantato, mescolando varie altre storie ed emozioni, non solo violenza e denaro. Dove ci si accorge che “BlackLivesMatter” è slogan necessario… Los Angeles. Maggio 1968. Il 48enne afroamericano Ezekiel Porterhouse Easy […]

Un intenso colto noir musicale. Ecco cosa è “Il silenzio alla fine” di Pietro Leveratto, contrabbassista di jazz che esordisce nel romanzo. Nella New York degli anni Trenta due famosi direttori d’orchestra rivaleggiano e uno dei due è rapito… New York. Inizio 1932. L’ouverture e il finale sono in Florida nel 1966, ad aprile e […]

Il terzo episodio della serie del biblioterapeuta Vince Corso è “Uccido chi voglio”. Il protagonista di Fabio Stassi torna a casa e la trova a soqquadro, i vinili frantumati, l’amato muto cane Django avvelenato. Il primo di parecchi strani eventi… Roma. Da fine giugno a luglio. Vincenzo Vince Corso, ammalato di letteratura, da oltre vent’anni in […]

Non un libro di transizione, “Broken”, per Don Winslow, ma un volume con sei dettagliate novelle o romanzi brevi, crime stories attente ai poliziotti, con alcuni personaggi che ricorrono, almeno quattro ripresi da differenti precedenti testi. Imperdibile New Orleans. Inutile dire alla piccola mite Eva McNabb che il mondo è a pezzi. Lavora di notte […]

Un affascinante romanzo di non fiction con l’indispensabile punto di partenza che le strade europee coincidono più o meno con le vie battute dai primi pionieri umani. È “Per antiche strade”, scritto dall’olandese Mathijs Deen che ha studiato, viaggiato, interrogato e connesso, alla ricerca dei principali sentieri e squarci percorsi nel tempo da migranti, mercanti […]