Archivio Autore: Arturo Bollino

“La seconda morte di Ramón Mercader” del leggendario Jorge Semprún è un romanzo centrale nel Novecento, corale, convulso e turbinoso: la fine del comunismo sovietico tra burocratizzazione e totalitarismo, una spia che sembra spacciata, tanti punti di vista e piani temporali… Spagnolo esiliato, comunista ai tempi di Franco, adottato dalla Francia (cresciuto leggendo Gide e Rimbaud, Malraux […]

Lunghi brani autobiografici puntellano otto ritratti impressionisti dalla prosa aulica ma asciutta, otto esistenze miserabili ai tempi dell’infanzia e della gioventù dell’autore. “Vite minuscole” di Pierre Michon è una raccolta di storie di emarginati, a cominciare dall’autore, scritte in un linguaggio elegante e inconfondibile Il primo vagito di un maestro della letteratura europea risale esattamente a […]

Dopo il folgorante “Adorazione” non è da meno il secondo romanzo di Alice Urciolo, “La verità che ci riguarda”. Un amore che ha più a che fare con la manipolazione e un culto religioso distorto si intrecciano alla dissoluzione di una famiglia… Un’adolescente che racconta in prima persona ed è in cerca di amore, Milena […]

Spiazza col suo fascino perverso ed ermetico “Ho ucciso un cane in Romania”, romanzo della peruviana Claudia Ulloa Donoso. Una donna sudamericana, alle prese con depressione e dipendenza, accompagna in Romania un suo amico ed ex studente. Sarà un’avventura di incontri misteriosi, incomunicabilità linguistiche, riflessioni sulla morte… Complesso, audace, imprevedibile, a tratti ermetico, capace di […]

“Gli innamorati di piazza Oberdan” di Christian Klinger è la storia struggente di due fidanzati a Trieste, durante la seconda guerra mondiale, e di un loro mancato appuntamento: lo studente universitario troverà i soldati tedeschi anziché la sua Laura, e sarà l’inizio della fine, troverà la morte nel lager nazista della Risiera di San Sabba […]

Ada Castelli, protagonista de “La quarta compagna” di Orsola Severini, ricalca, romanzata, l’esistenza di Lina Morandotti, protagonista della Resistenza, capace di superare qualsiasi dolore e qualsiasi prova, la prigionia, le torture, l’internamento in manicomio. Una vera antifascista… Le donne sono state protagoniste della Resistenza al potere nazifascista, non è mai abbastanza ricordarlo, celebrarlo. L’anno scorso […]

La campagna elettorale di un candidato sindaco, affidata ad alcuni ex compagni di classe, come metafora della politica di oggi, fra opportunismo, populismo e intolleranza. Si legge ne “Il gregge” di Davide Grittani, romanzo amaro e grottesco, di grande impeto civile, dallo sguardo impietoso Wanda Marasco, che non è una scrittrice qualunque, l’aveva candidato nel […]

Dal mare alla montagna, da Polignano a Bressanone: è la parabola geografia del secondo giallo scritto da Luca Bianchini, “Il cuore è uno zingaro”, in cui tornano i principali personaggi del precedente libro, “Le mogli hanno sempre ragione”. La vittima del delitto è una vecchia gloria della canzone, con una sola hit risalente agli anni […]

Romeno naturalizzato francese, poeta surrealista, Ilarie Voronca, alter ego di Eduard Marcus, ha lasciato anche un racconto speciale, quasi kafkiano, “La confessione di un’anima falsa”. Protagonista della vicenda un impiegato a cui un chirurgo cambia l’anima, affibbiandogli quella di un giovane soldato ucciso in guerra: è l’inizio di un percorso grottesco e malinconico… Non anime […]

Un viaggio nell’amicizia tra donne dal mondo classico al Novecento: l’hanno realizzato undici narratrici, studiose, poetesse, giornaliste, scrivendo il volume collettivo “Tra amiche”, curato da Ivana Margarese Complicità, solidarietà, indissolubilità. Le vere amicizie femminili si reggono su questi cardini e sono anche più profonde di tanti amori. La storia, l’arte, la letteratura (emblematico negli ultimi […]