Archivio Tag: La Nuova Frontiera

“Può un dramma interiore aspirare a diventare politico?” Ci sono domande la cui risposta a volte appare nella necessità della domanda, quasi a suggerire che ciò che andiamo cercando è la ricerca stessa. Forse è l’accorgersi che il corpo ha anche una valenza politica, prendendo la parola in un contesto pubblico, a fare di una […]

Nuova edizione di “Niketche. Una storia di poligamia” della mozambicana Paulina Chiziane, fotografia di un Paese colmo di tradizioni e contraddizioni, di drammatica condizione femminile al cospetto di un eterno patriarcato. La scoperta di più tradimenti del marito Tony, porta la non più giovane Rami a ricercare tutte le amanti. Non per contrapporsi a esse, ma […]

Sdraiata sul letto della propria psicoterapeuta, la protagonista de “Il corpo in cui sono nata”, nuovo romanzo di Guadalupe Nettel, racconta a partire da una sua caratteristica fisica il sottile ritratto di un’epoca. Una confessione, un viaggio a ritroso nei ricordi… Una bambina nata con un neo bianco nella pupilla, una bambina che percepisce come […]

Dopo aver pubblicato un articolo collettivo della nostra redazione con consigli di lettura e ricordi legati alla stagione estiva (potete leggerlo qui), abbiamo invitato i nostri lettori a fare altrettanto, a dire la loro, a suggerire libri, a rievocare memorie personali a questi libri legate. La risposta ci ha sorpreso positivamente, in termini di coinvolgimento […]

In “Un amore” di Sara Mesa non c’è nulla di Buzzati, salvo il titolo. Dritto e teso, il romanzo dell’autrice spagnola, in cinquina al Premio Strega Europeo, analizza la genesi di uno strano amore, sullo sfondo di una realtà marginale governata dal pregiudizio… “Era meglio il mare, ma anche più costoso”. Ecco perché Nat si […]

Un altro felice ripescaggio, “Ammazzate il leone” di Jorge Ibargüengoitia, ovvero Il dramma della demagogia, il potere come una burla, un canovaccio che non cambia mai, quello delle dittature sudamericane. Un immaginario caudillo prova a piegare la legge per ottenere l’ennesimo mandato presidenziale, ai suoi danni si susseguono attentati che falliscono in modo ridicolo…  Di romanzi sui […]

Lo stupefacente romanzo postumo di Richard Wagamese, “Le stelle si spengono all’alba”, racconta la cultura dei nativi nordamericani attraverso la struggente vicenda di un padre e un figlio, che da questo padre non è stato allevato. Il loro viaggio assieme farà emergere felicità perdute, errori che non si possono riparare e una potentissima ricerca di un’identità […]

Salutiamo il 2021 con i libri di autori stranieri che abbiamo più amato quest’anno. Chiudiamo il cerchio dopo aver fatto lo stesso con una lista dei libri in italiano che abbiamo preferito (potete leggerla qui). Come avevamo fatto nel 2020, nel 2019, nel 2018 e nel 2017. Spazio non solo ai libri più apprezzati, ma anche a menzioni […]

Ecco i nostri consigli di lettura natalizi, camuffati da desideri da trovare sotto l’Albero di Natale o da buoni propositi in termini di regali. Un ampio spettro di letture, che tocca classici e contemporanei, opere di pregio, tascabili (e anche qualche fuori catalogo…) tra romanzi, racconti, saggi, poesia, graphic novel Ignelzi e P. Lynch Il […]

“Quaderno dei fari” di Jazmina Barrera è il resoconto di ciò che avviene ogni qualvolta l’autrice programma la scoperta di un nuovo faro: organizza, nel dettaglio, la fuga da se stessa. Arrivare al faro, nonostante ciò, è arrivare alle sue radici, arrivare alla profondità, a qualcosa di remoto, di dimenticato… Può essere un faro, così solitario […]