Archivio Tag: L’Orma

Oltrepassare una soglia e sentirsi spaesati in una terra di confini che sembra non averne, la Liguria di Ponente, rurale e sempre uguale a se stessa. Lo fanno tre soldati in fuga dall’esercito napoleonico, immersi in un paesaggio di vallate, col sogno di raggiungere il mare. Sono i protagonisti de “Il cannocchiale del tenente Dumont”, il più […]

“Non ci capisco niente” raccoglie lettere giovanili di un Cesare Pavese ancora in costruzione – sincero, fragile, spontaneo – con una vibrante voglia di esprimersi attraverso la scrittura, non ancora fagocitato dal suo buio La collana dei “pacchetti” di L’Orma editore si arricchisce nel 2021 di un nuovo e prezioso libricino alla scoperta di uno dei […]

Il dolore? Può essere, in parte, addomesticato, cristallizzato, sublimato. Del resto, la letteratura è, sempre, costruzione di uno spazio che nella realtà non trova posto. Esemplari certe pagine di Vasco Pratolini ed Annie Ernaux. In “Cronaca familiare”, colloquio col fratello morto, Pratolini realizza che chi va via paradossalmente acquista vita e nitidezza solo quando muore. […]

Traslare le implicazioni emotive individuali in un contesto collettivo, la compenetrazione tra individuo e storia: è questa la missione della scrittura di Annie Ernaux. Uno sguardo sul mondo che si evince ne “Gli anni”, una delle sue letture più rappresentative, come in un suo saggio e nella recente lettera al presidente francese Macron Dinnanzi ad […]

Più che un giallo una parodia letteraria e un’indagine sconclusionata in “Notturno di Gibilterra” di Gennaro Serio. La ricerca dell’assassino, e non solo, da parte di un detective e di una sorella misteriosa si snoda in tutta Europa: un mistero sporco di sangue e inchiostro, dove qualcuno tesse trame per salvare la letteratura C’è un […]

Le molte donne che è stata e che avrebbe potuto essere emergono dall’esplorazione autobiografica che è la materia letteraria di Annie Ernaux, che ha gettato le basi per una biografia universale. Il merito maggiore della scrittrice risiede nella capacità di riuscire ad arrivare al nostro Io più profondo… Il piacere che traggo dalla lettura di […]

Annie Ernaux anche ne “L’evento” sceglie l’estremo opposto dell’oblio, raccontando una vicenda intima per fornire a chi legge uno strumento di indagine sociale e un’emozione di scrittura «Forse il vero scopo della mia vita è soltanto questo: che il mio corpo, le mie sensazioni e i miei pensieri diventino scrittura». Con L’evento (113 pagine, 15 […]

Ne “L’evento” Annie Ernaux rinnova “l’arte della memoria”, creando una sintesi dialettica fra ricordi personali e storicità, costruendo un rapporto etico ed intimo con il lettore. Raccontare l’aborto clandestino è al contempo denuncia sociale e violazione di un tabù letterario Una delle frasi più potenti di Annie Ernaux riguarda «l’arte della memoria». L’unica alla quale […]

Seconda parte del nostro bilancio annuale (qui, ieri, abbiamo pubblicato quello dedicato agli autori italiani) con gli undici libri di autori stranieri editi in Italia nel 2019 che abbiamo amato di più. Anche in questo caso scelte circoscritte alle passioni da lettori di chi scrive per LuciaLibri: oltre alla Top 11 (che segue quella che […]

Non solo consigli, ma anche… pubbliche richieste personali. Le firme di LuciaLibri segnalano libri che hanno nel mirino e quelli che doneranno per le imminenti festività natalizie: libri per tutti i gusti, letture stimolanti, classiche o sorprendenti, a cui prestare attenzione… Caproni e Sönmez   Regalo graditissimo sarebbe il volume che contiene Tutte le poesie […]