Archivio Tag: Il Saggiatore

“Il capro espiatorio”, stupefacente romanzo di Daphne Du Maurier, è una variazione sul tema del doppio. Tutto nasce da uno scambio di identità in un albergo: da una parte John, annoiato professore di letteratura francese, dall’altra il conte Jean de Gué, un giovane nobile oppresso dal peso dei doveri e dei rapporti familiari. John è […]

Un nipote sulle tracce dello zio defunto. Un viaggio allucinato in cui si intrecciano visioni di naufragi, litanie indecifrabili, sacrifici. Le pagine di “Moby Dick” come presenza costante. L’esperienza di lettura piena e appagante che regala “Nel nome del diavolo” di Lorenzo Alunni è paragonabile a pochissimi contemporanei, meno che mai esordienti La coerenza del catalogo. […]

Anche in un anno straordinario e difficile per eccellenza, il 2020, la redazione di LuciaLibri, come da tradizione, ha indicato i libri più amati. Come in passato (ecco le liste del 2019, del 2018 e del 2017) nessuna pretesa di esaustività o autorevolezza: chi scrive per LuciaLibri (non tutti hanno votato, chi lo ha fatto non sempre […]

Nell’età dove tutto è mercato, arte inclusa, l’etica del lavoro culturale, la condizione della professione di artista e le sue possibilità sono indagati in “Uccidi l’unicorno” di Gabriele Sassone. Fra interrogativi parzialmente irrisolti, ad esempio: forse si diventa artisti quando, entrando nelle logiche della produzione, si uccide l’unicorno, l’innocenza e la purezza… Un’intera notte per […]

Capolavori riconosciuti e libri da riscoprire, i volumi che si occupano di morte. Nel giorno della commemorazione dei defunti ecco la lista della redazione di LuciaLibri “Indignazione” di Philip Roth (Einaudi) Si può scrivere dall’aldilà? Sì se si è Philip Roth. Al netto della considerazione che con tutti i capolavori della letteratura tutti gli autori […]

Una figura eccezionale, quella della filosofa Simone Weil, per cui l’attenzione fu ciò che per Aristotele era stata la meraviglia: il principio di ogni conoscenza, e di ogni amore per la conoscenza. Mai, come in una simile anima, misticismo e conoscenza si fusero in qualcosa di così meraviglioso… Nel precedente articolo di questa rubrica dedicata al […]

“L.O.V.E.”  di Giancarlo Liviano D’Arcangelo è un mastodontico romanzo politico che dovrebbe far spalancare gli occhi a molti. Fa i conti con la spregiudicatezza del capitalismo e con una società in cui tutto è inquinato e tutto si spreca, in cui nulla vale e non c’è spazio per la solidarietà. Protagonista il figlio di un […]

“Io sono il mare”, debutto di Caterina Mazzucato sa di salmastro e blu, dove un racconto terrestre e drammatico si svolge nell’arco narrativo segnalato da un’immersione sott’acqua. Un sub alla ricerca del cadavere di una ragazza e di una via per uscire dai propri mostri interiori ‘ Può un romanzo durare il tempo di un’immersione […]

La scrittura de “la Dragunera” di Linda Barbarino è intensa, passionale al punto da scuotere il lettore che non può non farsi trascinare nelle ossessioni e nelle gelosie dei protagonisti. La storia di un triangolo amoroso, di una famiglia patriarcale, in un’Isola rurale e ancestrale «La chiamavano Bocca di Rosa, metteva l’amore, metteva l’amore. La […]

Torna #Uras, Un Racconto A Settimana. Stavolta il protagonista è uno dei maggiori scrittori ungheresi contemporanei, Làszló Darvasi. Nella raccolta “Mattina d’inverno con cadavere” ci sono uomini che a chiamarli tali ci vuole coraggio, c’è tutta la sconfitta dell’umanità Titolo: Mattina d’inverno con cadavere Autore:  Làszló Darvasi Editore: Il Saggiatore Stato: In commercio (2018) Ebook: Sì […]