Archivio Tag: LiberAria

Uno strano oggetto che definire romanzo appare riduttivo se non fuorviante: ecco cosa è “La parte inventata” di Rodrigo Fresan. Tra monologhi e sfasamenti temporali, lo scrittore argentino, con voce narrante autobiografica, orchestra uno spregiudicato testo postmoderno: ci sono frammenti di epistolari, scritture episodiche e aneddotiche sulle vite di artisti, e mail, conversazioni, bozzetti letterari. […]

Marco De Laurentis lavora come social media manager e all’ufficio stampa della Scuola di scrittura Omero ed è caporedattore della rivista letteraria Altri Animali. Consiglia splendidi sette libri – romanzi, racconti, fumetti – di autori stranieri, quasi tutti pubblicati da case editrici indipendenti, un ottimo biglietto da visita… “Istruzioni per un funerale” di David Means […]

Con “La lavoratrice” la spagnola Elvira Navarro insegue fino in fondo alcune delle domande essenziali della nostra contemporaneità e punta l’attenzione sulla precarietà, sull’instabilità mentale e sul rapporto tra individuo e una metropoli ipertrofica, tentacolare, notturna, in un romanzo specchio dei tempi «Dopo lo stage misi insieme tre contratti a tempo determinato, e poi tutto […]

“La lavoratrice” della spagnola Elvira Navarro, elogiata anche da Enrique Vila-Matas, è un breve romanzo multiforme, uno sguardo tagliente sulla precarietà lavorativa ed esistenziale, qui associata in modo inedito alla malattia mentale. Da domani sarà in tutte le librerie, nella traduzione di Sara Papini. Ne pubblichiamo, in anteprima, le prime pagine, per gentile concessione della […]