Archivio Autore: Teodora Dominici

L’ossessione di una giovanissima per l’arte e per una più matura performer artistica, alla stregua di un idolo, al centro di “Blu”, secondo romanzo di Giorgia Tribuiani. Colpiscono lo stile, dimostrando in modo vivido cosa si possa fare ancora con la lingua, e il crudele scontro con la realtà, contro le proiezioni romantiche, perché il […]

Una narrazione pop, un omaggio al Sommo Poeta, che viene riumanizzato e calato nella nostra prosaica quotidianità. Giuseppe Conte, nel suo “Dante in love”, immagina che una notte all’anno Dante torni a Firenze. Operazione delicata e audace, un esercizio di fantasia che permette all’autore di dire come si vive adesso nelle nostre città, come la […]

Un fortuito incontro fra un riservato marchese e una giornalista tv a caccia di scoop avvia “Il teatro dei sogni”, nuovo romanzo di Andrea De Carlo. Un libro corposo ma assolutamente armonico e godibile, che coglie vizi, virtù, pose e ridicolaggini del teatro contemporaneo in cui ogni giorno ci muoviamo Andrea De Carlo torna in […]

Le peregrinazioni – fra allusioni colte e citazioni – di un giovane eroe romeno e di un manipolo di ribelli contro il regime fanariota (greco). Ecco “Il Levante” di Mircea Cartarescu, sorta di divertissiment di una delle voce tra le più complesse e raffinate della letteratura europea contemporanea Tradotto in lingua italiana da Bruno Mazzoni […]

Oltre la coppia, oltre la trama, oltre l’intreccio: alcune scritture, nella fattispecie alcune scrittrici, si sono cimentate con una forma espressiva che è indubbiamente narrativa, ma anche lirica, che non segue filo cronologico né tranquillizza il lettore con una “vera” storia o un “vero” finale. Sta a metà tra l’autobiografia e l’invenzione, un po’ racconto […]

Storica responsabile dell’ufficio stampa Longanesi, Valentina Fortichiari racconta le dinamiche della comunicazione editoriale in “Mi facevi sentire Dostoevskij”: il lavoro di squadra, avere attitudine all’imparare, disponibilità al crescere, restano inalterati anche se alcune delle dinamiche descritte in questo manuale-memoir hanno cambiato pelle… Nella prefazione che Ildefonso Falcones ha scritto per Valentina Fortichiari, autrice di Mi […]

Con una prosa sorvegliata e sicura, Serena Patrignanelli ci consegna una storia in cui piccoli agenti – i ragazzini di un quartiere – si fanno portavoce di sentimenti e ragionamenti ben più grandi di loro. Il suo “La fine dell’estate” è un microcosmo letterario dove tutto acquista un valore inossidabile. Chi lo legge potrà provare […]

Con “La lavoratrice” la spagnola Elvira Navarro insegue fino in fondo alcune delle domande essenziali della nostra contemporaneità e punta l’attenzione sulla precarietà, sull’instabilità mentale e sul rapporto tra individuo e una metropoli ipertrofica, tentacolare, notturna, in un romanzo specchio dei tempi «Dopo lo stage misi insieme tre contratti a tempo determinato, e poi tutto […]

Nove delicatissimi racconti della scrittrice cinese che vive negli Stati Uniti. Prosa lineare e trasparente per personaggi dalla doppia essenza, tra Cina e mondo anglosassone. Una lettura con cui ci si addentra in un mondo a malapena conosciuto… Ragazzo d’oro, ragazza di smeraldo (250 pagine, 17 euro) di Yiyun Li, il titolo prezioso deriva da […]

Due libri di cui è difficile spiegare a parole il fascino, ma di cui è facilissimo innamorarsi. Da “Parlarne tra amici” a “Persone normali”, che si assomigliano ma sono diametralmente opposti, Sally Rooney da un romanzo all’altro stravolge certi temi, ma sceglie sempre la profondità È stato detto che la sorpresa indotta da questo secondo […]