Archivio Tag: Sem

“Chisciotte” di Antonio Moresco è un romanzo onirico e trascendentale, metafisico e spiritoso come certe volte solo le cose serie sanno essere. Chisciotte si sveglia in ospedale e viaggia, per le corsie, e sogna, rivelandoci le alienazioni di cui siamo vittime Sull’Hidalgo di Cervantes sono stati sparsi fiumi d’inchiostro e non vi è settore letterario […]

«Meglio un addio per sempre che un arrivederci ripetuto». L’addio è quello fra il padre Bertu e il figlio Salvatore, che l’anziano spiega al nipote Antine. Quest’ultimo è il protagonista del primo romanzo di Giovanni Gusai, “Come in cielo, così in mare”. I silenzi e le incomprensioni fra generazioni, il ritorno alle origini, una relazione […]

Anche in un anno straordinario e difficile per eccellenza, il 2020, la redazione di LuciaLibri, come da tradizione, ha indicato i libri più amati. Come in passato (ecco le liste del 2019, del 2018 e del 2017) nessuna pretesa di esaustività o autorevolezza: chi scrive per LuciaLibri (non tutti hanno votato, chi lo ha fatto non sempre […]

Nell’immaginaria cittadina irlandese di Monument si svolge, negli anni Quaranta, “Il mare e il silenzio” di Peter Cunningham. Protagoniste una donna, Iz, intrappolata in un matrimonio che non avrebbe voluto, e l’Irlanda con gli scontri fra cattolici e protestanti e le questioni di classe. Un romanzo storico e d’amore, in cui lentamente si scoprono i […]

Intrappolato nell’auto del padre, il piccolo Tommaso fa i conti con la sopravvivenza, la paura, la solitudine. È il protagonista del nuovo romanzo di Enrico Macioci, “Tommaso e l’algebra del destino”, metafora di tutti gli esseri umani intrappolati da un’enigmatica sorte tutta da decifrare Tommaso ha cinque anni e mezzo, arriva per lui il giorno […]

In “Non sarò mai la brava moglie di nessuno” Nadia Busato romanza la vita di Evelyn McHale, che nel 1947 si suicidò lanciandosi dall’Empire State Building. Una tragedia inspiegabile che chiede per sé solo l’oblio Dalla tragedia all’epica. Non sarò mai la brava moglie di nessuno (255 pagine, 16 euro) di Nadia Busato, edito da […]

Un libro che trasuda di provincia padana, con il suo rosario di personaggi, tutti perdenti, tutti aggrappati a un sogno, a una speranza. Ecco cosa è “Padania Blues” di Nadia Busato, una lente di ingrandimento su una macroregione dove la gente macera veleno e aspetta il proprio riscatto. Una scrittura ricca, in contrasto col grigiore […]

Due super classici, uno italiano e uno russo, e molte novità di casa nostra nelle scelte di Francesca Ottobre, blogger de “GliAmabiliLibri” ed esperta di comunicazione digitale. Scelte versatili e libri per tutti i gusti, consigli da seguire nel corso di questa stagione “Il mestiere di vivere” di Cesare Pavese (Einaudi) Di solito approfitto dell’estate […]

Un libro bello dentro e fuori, un libro con una bella copertina e una storia che rimane dentro, un libro con un bell’abito e una bella anima. Ecco cosa abbiamo chiesto alle nostre firme. Ne vien fuori un catalogo speciale con cui celebriamo la Giornata Mondiale del Libro 2020 “Ravenna” di Antonio Pizzuto (Polistampa) Pizzuto […]

Non era tradotto da un po’ George Pelecanos, l’autore americano di origine greca. Torna con “L’uomo che amava i libri”, che s’accende per l’azione di un investigatore privato che tira fuori dal carcere un piccolo criminale diventato frattanto un lettore vorace. Una storia tra miseria, razzismo e corruzione Washington, D.C.. Primavera. Phil Ornazian, creatura di […]