Archivio Autore: Giosué Colomba

A Cali, noto cantautore francese, riesce l’incantesimo linguistico di esprimersi come il bambino di sei anni che è stato nel romanzo autobiografico “Solo i bambini sanno amare”. La scomparsa prematura della madre è l’inizio di un percorso di rara sensibilità, fra cicatrici e opportunità, dolore e dolcezza Prendete un noto cantautore francese di acclarate origini […]

Saggio e memoir, “L’unica persona nera nella stanza” di Nadeesha Uyangoda, è un enorme no al razzismo che deve partire fra quanti detengono il potere economico e sociale. Giornalista audace e consapevole, racconta piccole e grandi discriminazioni, vissute anche sulla propria pelle. E indica la strada per cambiare rotta… Nera italiana. Nadeesha Uyangoda ha quasi […]

“Questo giorno che incombe” di Antonella Lattanzi è una storia nera in seno a una famiglia, con atmosfere alla Stephen King e pagine magnetiche. Scandaglia la maternità fra inadeguatezze e sensi di colpe. La protagonista Francesca, sposata e due figlie, fa i conti con insoddisfazioni, paure, vuoti di memoria e un’attrazione per Fabrizio, un vicino […]

I massimi sistemi – eternità e posterità, tutte le forme di consolazione, il vitalismo ottimistico, le evidenze scientifiche, il ruolo della letteratura – sono al centro dell’epistolario di Massimiliano Parente e Giorgio Vallortigara, le pagine serissime e ironiche di “Lettere dalla fine del mondo”. Ma su tutto spiccano l’assenza di senso della vita e l’ineluttabilità della morte. E […]

Secondo romanzo di Harold Brodkey, “Amicizie profane”, è a tratti ridondante ed enigmatico, come molte opere del genio statunitense. Tra continue digressioni di morbose ossessioni e scandaglio psicologico, una storia d’amore che lascia storditi fra due ragazzi e poi uomini, tra fratellanza, desiderio e sesso Un’operazione culturale fra le più importanti dell’editoria italiana è quella […]

Un nipote sulle tracce dello zio defunto. Un viaggio allucinato in cui si intrecciano visioni di naufragi, litanie indecifrabili, sacrifici. Le pagine di “Moby Dick” come presenza costante. L’esperienza di lettura piena e appagante che regala “Nel nome del diavolo” di Lorenzo Alunni è paragonabile a pochissimi contemporanei, meno che mai esordienti La coerenza del catalogo. […]

Il prossimo 4 maggio la piccola casa editrice napoletana Marotta & Cafiero pubblicherà “GUNS – contro le armi”, un saggio inedito di Stephen King. Un evento per la sigla indipendente che ha sede a Scampia, una notizia che deve far riflettere, perché le idee partono e vanno da dove e dove gli scrittori vogliono. Che […]

“Il primitivo” di Stephen Amidon arriva in Italia un quarto di secolo dopo la pubblicazione negli Usa. Una misteriosa e seducente ragazza entra nella vita di David, copywriter di successo, e la sconvolge, a cominciare dalle certezze familiari e lavorative. Non è una piccola modifica ai piani della vita, emergono morti, intrighi, truffe nel mondo […]

La scomparsa di un bimbo sordo, la ricerca dopo quasi vent’anni della sorella, una famiglia incrinata. “La forma del silenzio” di Stefano Corbetta è una riflessione sul dolore, sulle perdite e sui vuoti, scuote il lettore e lo cattura. Non un giallo classico, ma una storia di infanzia rubata, colma di speranze tardive e pathos […]

Autobiografia sui generis, autofiction prima e meglio di celebrati viventi, “Calende greche” è forse il libro più intimo di Gesualdo Bufalino. Nuovo pretesto per parlare di vita, morte, Dio, e di brevissime gioia e serenità. Spicca su tutto il culto delle parole, che incombono nella vita del protagonista, lo lusingano e corteggiano, lo salvano e […]