Archivio Categoria: Letture

Un saggio autobiografico sull’universo femminile nelle opere di Gabriel García Márquez. Un ritorno all’infanzia e a un piccolo borgo sulla costa toscana. Con “Memoria delle mie puttane allegre”, un gioiello, Carlotta Vagnoli, scrutando il microcosmo di Marina di Castagneto Carducci, sfata i cliché sulle protagoniste di “Cent’anni di solitudine” e di altre opere del genio colombiano Vivo […]

… e ci riesci molto bene. Non un semplice epigono, però, perché con “Zia Dot”, oltre a raccontare una storia on the road di amicizia, fra motel e canyon, Riccardo D’Aquila dimostra abilità, tra una scrittura agile e una caratterizzazione, quella della protagonista (lesbica, tagliente, conflittuale), esemplare… Tutto è iniziato con la pubblicazione di un […]

Un uomo solo tra frustrazioni e inquietudini, un massacro fra ricordi sconnessi e pensieri annebbiati, in “Azzurro, troppo azzurro”, secondo libro di Paolo Di Stefano, che torna in libreria. Un romanzo psicologico di abile montaggio temporale e rara finezza… Nella seconda metà degli anni Novanta il siculo-ticinese Paolo Di Stefano era già un apprezzatissimo critico […]

Un racconto onesto e illuminante, colmo di citazioni e scritto con passione e sagacia: è “Il tuffatore” di Elena Stancanelli sulla magnifica e tragica esistenza di Raul Gardini. Che denunciò il capitalismo senza capitali, sfidando potentissimi intoccabili e attaccando la politica… “Sono i figli di quest’Italia Quest’Italia che sta crescendo Sempre meno contadini Sempre più […]

In “Una vita senza fard” Maryse Condé carezza il cuore del lettore con mano ruvida e callosa per le asprezze della vita, ci conduce, senza pudore compassionevole, nei cunicoli oscuri della sua esistenza e ci racconta come si sopravvive quando nessun dolore viene risparmiato. Una lettura che fa riflettere sulle troppe donne che non hanno concreta occasione di autoaffermazione […]

Brevi ma profonde riflessioni su contemplazione e, soprattutto, scrittura ne “Un cigolio d’altalena” di Christian Bobin. Un volume composto di lettere, un pretesto per leggere brevi capitoli e frasi poetiche, oltre gli schemi, al riparo dagli stereotipi. Le sue parole celebrano il silenzio, sono melodie che sanno fare a meno della musica. Ci scaraventano su profondità […]

Un ponte verso un universo parallelo, un lavoro dedicato alla moglie prematuramente scomparsa è il libro di racconti “Fra le tue dita gelate” dello scrittore messicano Francisco Tario. Short stories in cui la vita si ripresenta sotto forme diverse, in cui c’è fame di vita nonostante la percezione della morte, e si va oltre la […]

“La quinta generazione” è l’opera seconda di Dante Arfelli, scrittore di grande successo negli anni Cinquanta, finito nell’oblio proprio dopo la pubblicazione di questo romanzo. I suoi protagonisti, figli di pescatori, indifferenti al contesto storico in cui vivono, superano fascismo e seconda guerra mondiale, ma incompiuti, non hanno certezze. Il loro destino prefigura quello di Arfelli, […]

L’indolenza esistenziale di un trentenne neolaureato è al centro del godibilissimo e cinico “Storia minima” di Matteo Fais. Una quotidianità monotona e stitica, lo spaccato di una generazione che ha smarrito il senso e la voglia per affermarsi  Storia minima (216 pagine, 12 euro) – e minimale –, il romanzo di Matteo Fais, edito da Robin, […]

Morte, cataclismi, amori vissuti o spezzati nelle pagine di “Nessuno ha pregato per loro”, romanzo di Khaled Khalifa, scomodo intellettuale siriano dalla narrazione affabulatoria. Una vicenda non ambientata nel presente ma che il presente (e la Siria attuale) richiama… In Siria si combatte da undici anni una guerra civile interna – da una parte gli insorti […]