Archivio Categoria: Letture

Torna Walter Mosley in splendida forma con “Charcoal Joe”. Un’agenzia investigativa, molti casi, parecchi morti e tante tresche di varie criminalità organizzate. Un noir disincantato, mescolando varie altre storie ed emozioni, non solo violenza e denaro. Dove ci si accorge che “BlackLivesMatter” è slogan necessario… Los Angeles. Maggio 1968. Il 48enne afroamericano Ezekiel Porterhouse Easy […]

“Le città di carta” di Dominique Fortier è una storia personale di scoperta ma soprattutto un ritratto di Emily Dickinson. Attraverso accostamenti di immagini talvolta lirici, talvolta pindarici Fortier permette di far emergere la delicata forza del carattere della Dickinson, tratteggiata fuori dal cliché dei testi di critica letteraria La voce e l’intelligenza di Dominique […]

Ne “Il ghetto interiore” Santiago H. Amigorena racconta la vicenda del nonno che alla fine degli anni Venti del Novecento lasciò la Polonia per l’Argentina, e dei suoi sensi di colpa e rimorsi dopo lo scoppio della seconda guerra mondiale quando la madre gli scriveva dal ghetto di Varsavia. Una storia che per certi versi […]

La vita è doppia e l’amicizia eterna, parola di Emanuele Trevi, che nel suo “Due vite” evoca le esistenze di Pia Pera e Rocco Carbone, con cui costituiva un trio di amici veri. Strappati alla vita prematuramente Pera e Carbone sono raccontati con cuore e intelletto in un saggio su vita e letteratura in cui […]

Torna lo stile inconfondibile di Joe R. Lansdale in “Una Cadillac rosso fuoco”. Un rivenditore di auto usate si invaghisce di una bella mogliettina. Finiranno nel gorgo di alcune brutte storie. E sullo sfondo ribolle l’America delle divisioni e delle tensioni razziali… Lansdale ci piace perché scrive cose fighe. E lo fa con il suo […]

Ninì, nove anni, e il suo diario sono protagonisti del primo romanzo di Matteo Mohorovicich, “Lampedusa a mille miglia”. Il dramma dei migranti, i ricordi dell’Isola, l’amicizia. Un’opera profondamente realista e ben riuscita… Il titolo del romanzo di Matteo Mohorovicich, Lampedusa a mille miglia, pubblicato da edizioni Panda, è un sintagma che racchiude in sé […]

Un intenso colto noir musicale. Ecco cosa è “Il silenzio alla fine” di Pietro Leveratto, contrabbassista di jazz che esordisce nel romanzo. Nella New York degli anni Trenta due famosi direttori d’orchestra rivaleggiano e uno dei due è rapito… New York. Inizio 1932. L’ouverture e il finale sono in Florida nel 1966, ad aprile e […]

Una terra estrema, fuori dal mondo, dove non c’è niente tranne che pioggia. Un reportage affascinante e una ricostruzione storica tra le pagine de “L’addio a Saint-Kilda” di Éric Bulliard. Il racconto di luoghi, tempi e personaggi che, chi prima chi dopo, se ne sono andati tra malinconia e speranze È una casa editrice neonata, […]

“Donnafugata” è il diario romanzato della vita di un avo della ragusana Costanza Diquattro, che debutta nella narrativa, dopo l’exploit del memoir “La mia casa di Montalbano”. Politico ed erudito, il barone Corrado Arezzo De Spuches si muove tra epocali passaggi storici in Sicilia e immense sofferenze familiari. Un affresco ben riuscito, una riflessione sull’effimero… […]

Vivono nella Sardegna interna e immutabile, a distanza di decenni, le protagoniste del più recente romanzo di Salvatore Niffoi, “Le donne di Orolé”. Isoppa e Sidora sono due creature intrappolate in società patriarcali, a cui quasi non si ribellano, facendo i conti con tragedie, segreti e desideri. La conferma di uno scrittore inattuale ma di […]