Archivio Categoria: Letture

La parabola di un ragazzo di colore, adottato da una coppia di italiani, poi giovane adulto, nel romanzo di debutto di Antonella Dilorenzo, “Limite bianco”. Dalle sofferenze per gli episodi di razzismo con cui fa i conti alle ambizioni sbagliate che gli nascono dentro negli anni. In mezzo l’unico “luogo” di pace, la corsa. L’incandescente […]

“Il colore del nome” di Vittorio Longhi è libro biografico, storico, introspettivo e investigativo, una cruda denuncia di molteplici indegni comportamenti sociali e istituzionali. L’autore va a ritroso nella propria storia familiare, tra antenati italo-eritrei, nefandezze del regime fascista in Africa e la costruzione della propria stessa identità culturale, morale e lavorativa   Europa e […]

Il coinvolgimento del Senegal nella Grande Guerra, il suo legame coloniale con la Francia, un protagonista difficile da dimenticare, il soldato Alfa Ndiaye, sono al centro di “Fratelli d’anima” di David Diop, già vincitore del premio Strega europeo, adesso candidato al The International Booker Prize Magnetica la copertina. Magnetiche la figura del soldato in primo […]

Ne “L’ombra delle colline” di Giovanni Arpino, premio Strega 1964, ogni personaggio è intrappolato in un momento della propria esistenza che non ha saputo superare e con cui continua a fare i conti. Pagine in cui c’è tutto il miracolo della letteratura, che ricongiunge solitudini come se appartenessero tutte a una stessa, unica, storia Che cosa ne […]

Le vite tormentate di tre donne costituiscono “Arazzo familiare”, saga di Anna Cantagallo lungo il ventesimo secolo. Una storia, in cui si alternano diversi piani temporali, che insegna come la vita altro non sia se non un costante sforzo per fortificarsi e superare tutte le asperità Il titolo non è di certo un caso. Arazzo familiare (264 […]

Romanzo surreale e metaforico, “Nuovissimo Testamento” di Giulio Cavalli torna sui luoghi del precedente “Carnaio”, ovvero DF, terra che rappresenta, anche con iperboli, l’attuale società globalizzata, dove sono banditi emozioni, sentimenti e pensieri. Una lettura molto coinvolgente… Nuovissimo testamento (290 pagine, 19 euro) di Giulio Cavalli, pubblicato da Fandango, è un romanzo iperbolico e metaforico, infatti con una vicenda […]

“La meta più bella della storia” di Marco Pastonesi racconta le leggende della palla ovale in una terra i cui abitanti «hanno un vantaggio su tutti gli altri: ognuno di loro è nato su un campo di rugby o vi è stato concepito». Spazio a stelle assolute, a cominciare da Gareth Edwards, rivalità, protagonisti capaci […]

Saggio e memoir, “L’unica persona nera nella stanza” di Nadeesha Uyangoda, è un enorme no al razzismo che deve partire fra quanti detengono il potere economico e sociale. Giornalista audace e consapevole, racconta piccole e grandi discriminazioni, vissute anche sulla propria pelle. E indica la strada per cambiare rotta… Nera italiana. Nadeesha Uyangoda ha quasi […]

A oltre cinquant’anni dalla prima pubblicazione torna il romanzo di debutto di Alice Walker, “La terza vita di Grange Copeland”. Sullo sfondo della Georgia rurale, dove la segregazione razziale è finita solo sulla carta, il rapporto speciale tra il vecchio Grange e la giovane nipote Ruth è la sola cosa bella in una storia di […]

Un hard boiled mozzafiato che cattura i lettori e la cui trama si basa su un gioco delle duplicazioni. È “L’anomalia” di Hervé Le Tellier, libro che ha vinto il Goncourt 2020. Che tipo di romanzo è? Lo si evince da più di un indizio che l’autore lascia fra le pagine… Proponendomi la massima diligenza […]