Archivio Categoria: Letture

Nell’ultimo episodio della serie gialla di Agrò tutto inizia con la scomparsa della giovanissima Domenique, dopo la morte del suo maturo amante e la scoperta di un cadavere mutilato. Domenico Cacopardo intreccia, con numerosi flashback, due vicende parallele… Io, Agrò e il generale (480 pagine, 19 euro), edito da Marsilio, è un romanzo complesso sia nel […]

Per chi è innamorato di Teresa Ciabatti, il suo ultimo romanzo, “Sembrava bellezza” è geniale. Il lettore è tirato dentro con sfrontatezza dall’autrice che fa magheggi con gli elementi biografici e quelli di finzione in un riuscitissimo gioco delle tre carte nel quale chi scommette su quale sia l’uno e quale l’altro è destinato a […]

Il racconto di tante libertà ammutolite, un monito contro i pericolosi ritorni di rigurgiti nazisti. È “I demoni di Berlino”, sequel de “L’angelo di Monaco” di Fabiano Massimi, tra impeccabile ricostruzione storica e d’ambiente e un vortice d’intrighi. Sigfrid Sauer, ormai ex commissario riparato in Austria, rientra in Germania sulle tracce della donna amata, unitasi […]

“Il suo freddo pianto” di Giancarlo De Cataldo ripropone per il terzo episodio Manrico Spinori, sostituto procuratore melomane. Tutto inizia con le dichiarazioni di un pentito.Come al solito impariamo molto sulla giusta giustizia garantista, sul Dna e sul pessimo scandalismo morboso Roma. Gennaio 2019. Il melomane sostituto procuratore della repubblica di Roma Manrico Leopoldo Costante Severo […]

Dopo una lunga attesa Uzodinma Iweala, scrittore americano di origini nigeriane, pubblica il secondo romanzo dopo un esordio di successo. “Non parlare” è un romanzo di grande potenza: il coming out di un ragazzo nero di successo a scuola e nello sport, osteggiato da genitori conservatori e religiosi, è la miccia di eventi che sconvolgeranno tante […]

“Spie di nessun paese” di Matti Friedman racconta le origini del Mossad e di Israele, ricordando le gesta di una speciale sezione araba. Disprezzati e discriminati dalle elite del sionismo che parteciparono alla nascita dello Stato di Israele, quasi tutti accantonati successivamente, alcuni ebrei nati e cresciuti in paesi islamici mostrarono il loro coraggio e […]

Le brutali bravate della gioventù elvetica di qualche decennio fa in un testo difficile da circoscrivere a una qualunque categoria, “Breve trattato sui picchiatori nella Svizzera italiana degli anni Ottanta” di Manuela Mazzi. L’introduzione è firmata da Giulio Mozzi Diciamo che la lettura del Breve trattato sui picchiatori nella Svizzera italiana degli anni Ottanta (272 […]

Un serial killer in una Basilicata del presente ma al tempo stessa arcaica. Una protagonista analitica e irrazionale, la patologa forense Viola Guarino. “Nero lucano” è il secondo romanzo di una serie per Piera Carlomagno, che scantona rispetto ai cliché del genere, ha ambizioni letterarie e apre finestre sul mondo, denunciando affari sporchi, problemi occupazionali […]

Una storia d’amore che finisce, una coppia che si disintegra quasi senza un perché, la solitudine e la vulnerabilità di una Lei e di un Lui, ancor più paradossale (o forse no) ai tempi dei più invasivi social network. È quello che racconta Patricio Pron in “Domani avremo altri nomi”, un bisturi tra digressioni e […]

Non è solo un formidabile romanziere Mathias Enard, ma un poeta capace sempre di una metafora inedita, con un’analogia inusitata, un’allegoria improbabile. Nel poemetto “Ultimo discorso alla società proustiana di Barcellona”, tra polvere e sangue, cibo e alcol, mette in scena un lungo ritorno a Itaca – nel suo caso Barcellona – tra molte sirene […]