Archivio Categoria: Letture

Anni di ricerche e studi hanno confermato l’autenticità di un dattiloscritto ritrovato, quello di “Tempesta in giugno”, seconda versione, avanzata e compiuta di “Suite francese”. Un nuovo capolavoro di Irene Némirovsky, curato da Teresa Lussone e Olivier Philipponnat. Una nuova odissea francese, alla vigilia della seconda guerra mondiale, che intreccia il destino di personaggi perfettamente caratterizzati, con ironia […]

Un libro per chi è affamato di libertà, per chi vuole spingersi oltre i propri limiti, è “Il grande cerchio”, romanzo di Maggie Shipstead, finalista al Booker Prize, che intreccia le storie di due eroine, in due diversi piani temporali: una donna innamorata del volo, una pioniera dell’aviazione americana e un’attrice che deve interpretarla decenni […]

Un figlio che racconta la propria vita, fatta di reincarnazioni, lunga quattrocento anni. Una madre che lo smentisce e prova a sabotare quelle che bolla come fantasticherie. Un debutto che lascia a bocca aperta, un viaggio nell’ebraismo, un’avventura fantasmagorica. “Anime” dell’israeliano Roy Chen è un disinvolto azzardo, che tiene assieme incongruenze dell’invenzione e imprevisti della […]

Una supplenza di inglese a Rebibbia, alunni che parlano romanesco, l’intuizione semplicissima di una professoressa, che sospende il giudizio sugli studenti, considerandoli… esseri umani. Gaja Cenciarelli, con una prosa fresca, vivace, poco verbosa, in “Domani interrogo” racconta le derive di certa scuola d’oggi, e i rimedi per non arrendersi… Leggendo questo libro mi è capitato […]

Una specie di anti-Kundera, o soprattutto uno Steinbeck, ma con la leggerezza che assolve. Ecco a chi fa pensare Bohumil Hrabal con il suo “Ho servito il re d’Inghilterra”, in cui racconta un’esistenza rutilante e rocambolesca, quella di un cameriere di piccola statura, dall’incubo nazista al giogo all’ombra dei bolscevichi, dalla spensieratezza, ai colpi della vita, […]

A una scrittura ricca ed evocativa fa da contraltare una trama che lascia perplessi in “Spatriati” di Mario Desiati, vincitore del più recente Premio Strega. E convince poco l’idea di sradicamento come disorientamento esistenziale… Spatriati (288 pagine, 20 euro) di Mario Desiati, edito da Einaudi – e vincitore della LXXVI edizione del Premio Strega – mi […]

Coinvolge senza turbare “Io sono Persefone”, rivisitazione romanzesca molto leggibile del mito, firmata da Daniele Coluzzi. Della protagonista, che molto si distingue dagli altri dei, colpisce la femminilità, tutt’altro che debole… Lo scorso 13 agosto, in occasione di una passeggiata a Catania, il mio parroco ha regalato a me, a mia sorella e a un […]

Nel suo libro “A Los Angeles con Bukowski” Enrico Franceschini intercala digressioni di esperienze personali, in parte bukowskiane, con o senza Los Angeles sullo sfondo. Ma il fulcro del volume è la vita sregolata, beona, misera e reietta dello scrittore – di cui si alimenta il culto – negli angoli malfamati della megalopoli che non è […]

Tra storia, letteratura, politica e aneddoti si muove il volume di Enrico Brizzi dedicato a Giovannino Guareschi, “Il fantasma in bicicletta”. Un libro titanico, appassionato e obiettivo dello scrittore bolognese su un autore sempre contro il potere vigente, amatissimo all’estero, ma ostracizzato in patria e dimenticato, un outsider che detestava le cricche intellettuali… Una vita, mille […]

Un romanzo di grandi domande, “Una casa in fiamme” di Laura Forti, che s’immerge in una famiglia di oggi, in un arco temporale che va da un’estate all’altra. La malattia della madre innesca cambiamenti e passaggi importanti per ogni componente, dal marito ai figli, e un confronto vivo con le origini ebraiche della coppia. Un […]