Archivio Autore: Francesca Luzzio

Un viaggio di cinque giovani musicisti e del loro maestro dalla Sicilia a Riga, per una premiazione e un’esibizione. Un’occasione per insegnare e imparare al di là della musica, cose come l’amicizia e la consapevolezza. “Quintetto d’estate” di Giuseppe Raudino, siciliano trapiantato in Olanda, è un bel romanzo di formazione e avventura Quintetto d’estate (224 pagine, […]

Romanzo psicologico e metanarrativo, “Breath” di Roberto Pecoraro si interroga sul futuro della scrittura e sul senso della letteratura, rifiutando le derive commerciali del presente a uso e consumo del mercato. Un espediente narrativo che lo scrittore agrigentino padroneggia con abilità Breath, respiro, respirare. “Sono uscito da quelle stanze e sto bene. Osservo il mondo, […]

Con “Giochi di ombre” Daniela Dawan ha scritto un romanzo di formazione fantastico-onirico, con intento didattico. Quattro liceali, in una casa misteriosa, alle prese con visioni ultraterrene e concrete, vissute con cuore e ragione Il libro di Daniela Dawan, Giochi di ombre (204 pagine, 14 euro), pubblicato da Giunti, è un romanzo di formazione, pertanto molto adatto alla lettura dei […]

Inseriti in una cornice comune, i racconti del volume “Madri” di Marisa Fasanella ci portano indietro nel tempo, quando chi non era considerato sano di mente veniva escluso dal vivere civile e sociale. E narrano di donne sfruttate, sottomesse, considerati oggetti, madri private dei figli Storie di madri private dei figli, storie di donne abusate perché mentalmente […]

Tra l’immaginario e l’onirico, in una realtà altra, conducono i racconti di May Sinclair che si trovano nel volume “La scoperta dell’assoluto e altre storie del mistero”. E l’amore è forza propulsiva della vita terrena e di quella ultraterrena… La lettura progressiva dei racconti di May Sinclair riuniti nel volume La scoperta dell’assoluto e altre […]

Una relazione spezzata da un tragico incidente è al centro de “La luce all’improvviso” di Alessia Figini, autrice che con scrittura misurata e cristallina propone un’allegoria della vita e una metamorfosi emotivo-sentimentale… La luce all’improvviso (208 pagine, 17,90 euro) di Alessia Figini, pubblicato da Morellini, è un romanzo di notevole rilevanza etico morale, un romanzo di […]

Un lungo, sofferto, catartico flashback, scritto in un linguaggio semplice e profondo nello stesso tempo. Questo è “Dasvidania”, esordio autobiografico di Nikolai Prestia: la storia di un fanciullo e della sorella, cresciuti in un orfanotrofio russo e poi adottati da una coppia di siciliani. Uno sguardo alla ricerca del tempo perduto, i moti reconditi di […]

Un romanzo denuncia sui manicomi, istituzioni che furono, ma non solo. Il romanzo “L’argatil” di Gabriella Montanari intreccia storie, con molte varietà espressive, uno stile che va di pari passo con il contesto e la realtà multiforme dei malati di mente… Il romanzo L’argatil (408 pagine, 20 euro) di Gabriella Montanari, edito da Whitefly Press, già dal […]

Linguaggio colto e pregnante, colmo di citazioni per Alessandro Buttitta, autore del romanzo “L’isola di Caronte”, che ci ricorda la caducità di tutto ciò che è terreno. Protagonisti, a Ustica, un becchino e un… morto (un giornalista scrittore); di mezzo un omicidio che forse non è tale… L’isola di Caronte (152 pagine, 15 euro) di Alessandro […]

Nell’ultimo episodio della serie gialla di Agrò tutto inizia con la scomparsa della giovanissima Domenique, dopo la morte del suo maturo amante e la scoperta di un cadavere mutilato. Domenico Cacopardo intreccia, con numerosi flashback, due vicende parallele… Io, Agrò e il generale (480 pagine, 19 euro), edito da Marsilio, è un romanzo complesso sia nel […]