Archivio Autore: Sara Galletti Manfroni

L’antica arte dell’irezumi, il tatuaggio come incarnazione nell’arte della libido, è al centro dell’elegante crime di Takagi Akimitsu, “Il mistero della donna tatuata”. La miccia della vicenda è il raccapricciante omicidio della bella Kinue, sullo sfondo di una decadente e malinconica Tokyo postbellica… Ad aprire Il mistero della donna tatuata (264 pagine, 20 euro), il romanzo […]

Dietro una trama esile l’americana Eudora Welty, voce del sud, con “Nozze sul Delta” riproduce un’istantanea di tante esistenze ispirate, sfruttate a fondo, fino all’ultima risata o all’ultima lacrima. Perfetti i dialoghi che l’autrice compone, calibrati sui personaggi… Autrice grandemente prolifica, Eudora Welty nasce a Jackson, Mississipi, nel 1909 e vive quasi un secolo intero, […]

Squarcia le certezze la guerra in Iraq raccontata attraverso gli ustionanti monologhi di “Palace of the end” della canadese Judith Thompson. Non si può comprendere un orrore che ci neghiamo, per sopravvivenza o per comodità. Le storie di tre individui realmente esistiti, a cui la scrittrice presta la voce, raccontano il tragico riflesso di un […]