Archivio Autore: Anna Caputo

Ci si immedesima nella bambina protagonista di “Come diventai monaca” di Cesar Aira. Un suo banale gesto porterà una scia di sangue, dolore, morte. Lo scrittore argentino sa sovvertire la realtà, la prospettiva dalla quale guardiamo all’oggetto narrato. E l’epilogo è inaspettato… Cesar Aira è uno scrittore “miracoloso”, nel senso più pieno del termine. Miracolosa […]