Risultati della ricerca per: area 22

Nuova puntata di Area 22. La Shoah al centro di una distopia in “Olocaustico” di Alberto Caviglia: un romanzo accattivante, una storia buona e divertente che ti avvelena fin dal primo sorso, fra drammaticità storica e iperbole fantastica. Il punto di sollevamento di tutta la storia è l’effetto di una “cazzata” preterintenzionale, talmente oltre l’intenzione […]

Non c’è modo più bello di essere profeti: guardare in faccia Colui al quale presti la tua voce, scorgendo in mezzo a tanta barba bianca un antico sorriso che ti dice «Amico mio». anche Dio si sbellicherebbe compiaciuto leggendo “La Bibbia ha (quasi) sempre ragione” di Gioele Dix, protagonista della nuova puntata della rubrica Area […]

Otto ritratti, piccole biografie, psicografie, compongono “Sulla follia ebraica” di Jacques Fux, primo passo di una nostra nuova rubrica. L’autore vuol smontare i luoghi comuni che hanno sempre relegato l’ebreo dentro il ghetto socialmente più discriminante, quello della follia. Eppure fa credere che il primo ad essere caduto nella trappola del luogo comune sia lui, […]

Ambientato nel 2024, “Finale di Stagione” di Lorenzo Moretto è una piccola distopia calcistica in una forma stilisticamente postmoderna. Protagonisti un baby campione misterioso e un osservatore calcistico. Uno sguardo al dietro le quinte del calcio, mega-allucinazione collettiva, attraverso un libero fluire di pensieri che sembra trasformare il romanzo in saggio Il campionato di calcio è da poco […]

Un amore impossibile, fra una giovane donna toscana, erede di una speciale tradizione, e un tenente nazista, e i sentimenti contraddittori che ne derivano, animano le pagine de “La segnatrice”, romanzo storico e d’amore di Elena Magnani, che colpisce per la lingua e per il messaggio, vedere luce dove tutti osservano buio… Con parole e […]

Di autori italiani o stranieri, classici o contemporanei, complessi o d’evasione, di ogni genere (ammesso che esistano ancora i generi). Ecco i titoli dei libri che vi suggeriamo nel cuore dell’estate 2021. Buone letture! “Diario d’Irlanda” di Heinrich Böll (Mondadori) traduzione di Marianello Marianelli In periodi di vacanze, anche per chi per scelta o necessità […]

Animato da posse(pa)ssione delfica, Roberto Calasso, anima di Adelphi, ha indicato una direzione di senso: la cultura non è massificazione di nozioni ma connessione tra di esse, sinapsi dello spirito stesso della Storia. È lo scrittore che si riconosce chiamato alla missione del dotto, ad una vocazione che lo supera e di cui egli è servitore e seminatore. […]

Tornano due romanzi brevi di Chaim Grade, campione della letteratura yiddish, riuniti sotto il titolo “Fedeltà e tradimento”. Un volume che ogni lettore dovrebbe procurarsi, le cui due storie sono accomunate da una vivissima contrapposizione, rovello dell’identità ebraica e dello stesso Grade: allineamento ai precetti e partecipazione alla vita del mondo possono convivere? A distanza […]

Telmo Pievani e Mauro Varotto hanno scritto, con approccio scientifico e creativo, un libro sul rischio di catastrofe che, dati scientifici alla mano, il nostro pianeta corre. In “Viaggio nell’Italia dell’Antropocene” immaginano il Gran Tour in Italia di uno studente nord-europeo che, nel 2786, si trova di fronte un Belpaese in cui le città costiere […]

“Il libraio di Venezia” di Giovanni Montanaro, storia di lotta, sopravvivenza, solidarietà e rinascita dopo l’eccezionale acqua alta del 12 novembre del 2019 nella città lagunare. Una cronaca come altre del passato, anche remoto, in cui i veneziani hanno fatto i conti con simili tragedie. Una vicenda di resistenza e d’amore che è un inno […]