Archivio Categoria: Classici

Dietro una trama esile l’americana Eudora Welty, voce del sud, con “Nozze sul Delta” riproduce un’istantanea di tante esistenze ispirate, sfruttate a fondo, fino all’ultima risata o all’ultima lacrima. Perfetti i dialoghi che l’autrice compone, calibrati sui personaggi… Autrice grandemente prolifica, Eudora Welty nasce a Jackson, Mississipi, nel 1909 e vive quasi un secolo intero, […]

Con tutte le proporzioni e distinzioni del caso il nichilista Bazarov, protagonista indiscusso di “Padri e figli” di Ivan S. Turgenev, rappresenta un “tipo umano” di oltre centocinquanta anni fa ma che ancora ci parla e ci interroga. Un classico con un caleidoscopio di personaggi e storie, fra scene indimenticabili Che belli i nichilisti russi!!! […]

Finalmente riproposto “La legge degli spazi bianchi”, raccolta di cinque novelle senza tempo di Giorgio Pressburger. Racconti contro la banalità delle troppe parole che ci assediano. Libro cult in cui i protagonisti sono alle prese con malattie del corpo, ma soprattutto col mal di vivere dei loro pazienti o di se stessi Festeggia due secoli […]

“Camminare” è un breve ma ricchissimo e labirintico assaggio della poetica di Thomas Bernhard, una drammatica rappresentazione che rimanda al teatro dell’assurdo, fra soliloqui e passeggiate dei protagonisti, sproloqui e domande socratiche inevase. Leggere Bernhard non è facile, catartico o consolatorio perché ci mette di fronte ai nostri mostri interiori. Ma, come il “pessimista” Leopardi, […]

Lo sport di Federer come trascendimento dell’io ne “Il tennis come esperienza religiosa”, libretto che raccoglie un reportage e un saggio di DFW, David Foster Wallace, e una postfazione di Luca Briasco. Spiccano le riflessioni sul genio svizzero, capace di travalicare la monotonia del gioco moderno Qualche giornalista, prendendo brillantemente a prestito la struttura del […]

Un profugo polacco a New York è il protagonista de “Il ciarlatano” di Isaac Bashevis Singer. Hertz Minsker, che si è lasciato alle spalle l’Europa della persecuzione nazista ai danni degli ebrei, non esita a tradire il migliore amico, che lo mantiene, a sedurne la moglie oltre che tante altre donne. E non smette di […]

In “Parigi”, volumetto a tiratura limitata, alcune foto scattate da Ferdinando Scianna, accompagnano quattro articoli di Leonardo Sciascia sulla città che considerava una seconda patria: lo affascinavano l’illuminismo, l’atmosfera e il melting pot di culture. Ma inevitabilmente anche in Francia osservava tracce siciliane… Parigi, o cara. Finestra sul mondo e teatro della memoria, tra «aria […]

Un libricino a tiratura limitata pubblicata dalle edizioni Henry Beyle: è “Alfabeto siciliano” di Vincenzo Consolo. In origine un articolo di giornale, in cui lo scrittore nativo di S. Agata di Militello fustiga l’Isola col sorriso dolce e beffardo Un alfabeto mozzato. Vincenzo Consolo come Goffredo Parise? In un certo senso. I sillabari dello scrittore […]

Pubblicato l’audiolibro di “A ciascuno il suo” di Leonardo Sciascia, voce narrante l’attore Francesco Scianna. Un grigio prof che indaga in proprio, un lieto fine che non arriva, un noir più che un poliziesco, se si potesse restringere in un perimetro un’opera del gigante di Racalmuto. Assaggio audio da ascoltare In terra di mafia, nel […]

Nestor Burma è più istintivo che spavaldo, più ingenuo che fortunato nell’incalzante breve romanzo “Primo piano sul cadavere”, avventura con cui Leo Malet porta il suo personaggio indietro nel tempo, al momento della nascita dell’agenzia investigativa Fiat Lux Fazi editore pubblica Primo piano sul cadavere un altro episodio che ha come protagonista Nestor Burma, personaggio […]