Risultati della ricerca per: c'è del sacro

Il poeta capitolino fu un fustigatore del suo tempo, univa alla severità di Belli l’intraprendenza e il tagliente cesello di Meo Patacca, senza la sua grossolanità. Ci ricorda che lì dove vediamo talvolta solo un sorrisino ironico, o dove ascoltiamo un verso che ci sa di storiella, il Sacro – che in una città come […]

Il capolavoro di Cervantes è il bestseller di uno scrittore occasionale, troppo raccontato e poco letto. I mulini a vento? Storielle decontestualizzate. Si tratta di un personaggio centrale e classico perché abbiamo enormemente bisogno della sua follia, del suo essere segno di contraddizione… Tutti abbiamo sentito parlare di Don Chisciotte, delle sue “gesta” folli, del […]

Conciliaboli pieni di ironia e digressioni, direttamente da un quartiere popolare di Napoli, a partire dalla lettura del giornale. Ecco di cosa si nutre “Gli alunni del tempo”, romanzo di Giuseppe Marotta. Neorealismo intriso di toni lievi che strappano sorrisi, distante sia dalle atmosfere di Gomorra che da quelle dell’Amica geniale Non per fare pubblicità […]

“Il Libro di tutti i libri” nuovo protagonista della rubrica Area 22: è un’altra delle opere miracolose di Roberto Calasso, impasto di racconto e pensiero, tra assonanze, echi, rivelazioni. Stavolta lo sguardo di Calasso è puntato su alcune storie bibliche, un viaggio immaginifico fra la scrittura della Torah e la sua riscrittura… Roberto Calasso giunge, […]

Enciclopedia sentimentale del corpo e dello spirito, “Anatomia sensibile” di Andrés Neuman è una raccolta di micro racconti. Con grazia instancabile e sguardo giocoso, con padronanza di vari registri stilistici, queste pagine celebrano la normalità di ogni parte anatomica, la loro fragilità Partiamo dalla fine. L’ultimo libro di Andrès Neuman è un’enciclopedia sentimentale del corpo, […]

Con “Luis Sepulveda. Il ribelle, il sognatore” Bruno Arpaia, grande amico dello scrittore cileno, tratteggia un ricordo di grande onestà intellettuale. Emergono vivide l’idea di letteratura, le passioni e certe leggende metropolitane che Sepulveda stesso sfatava… Bruno Arpaia, come sanno i più, non è “solo” il commissario di un racconto di Luis Sepulveda, Jacaré, ma […]

Intervista a Romina Arena, autrice di “Leggete e moltiplicatevi. Manuale di lettura consapevole”: “Approfondisco il tema della letteratura come pedagogia e provocazione, come strumento che conduce a livelli sempre più sottili e profondi di conoscenza. Leggere in maniera consapevole, infatti, è avere una percezione globale della storia nella quale ci si immerge. Significa permettere alle parole […]

Alla vigilia del Natale di un anno anomalo e doloroso la redazione di LuciaLibri si è sbizzarrita nell’indicare libri desiderati, quelli che sarebbe bello trovare sotto l’albero, e libri da regalare. Un catalogo niente male… McEwan e Foster Wallace Dare e ricevere, questo è l’amore molti dicono. Non so se Ian McEwan la pensi allo […]

A Parigi c’è il centro del mondo per chi ama leggere, la libreria indipendente più famosa, che sta superano le difficoltà post-lockdown, grazie a una gara di solidarietà. Tutto ebbe inizio, negli anni Cinquanta, grazie a un eccentrico soldato americano, che però si rifece a una più antica attività, avviata 101 anni fa da una giovane connazionale: nell’originale Shakespeare and […]

“Il regno delle ultime possibilità” di Steve Yarbrough è un libro intenso e delicato che parla soprattutto della solitudine che si può sentire, pur avendo qualcuno accanto. Ambientato nel 2008 il romanzo racconta come la quotidianità di Cal e Kristin, una coppia apparentemente unita e affiatata, sia messa in crisi da Matt Drinnan, vicino di […]