Risultati della ricerca per: Sellerio

A dieci anni dalla scomparsa di Elvira Sellerio, signora dell’editoria, il figlio Antonio la ricorda: “Dava l’esempio nel lavoro quotidiano. Interpretava il lavoro da portare avanti a Palermo come un atto di speranza. Se molti autori non ci hanno lasciato si deve al rapporto che mia madre aveva stabilito con loro” «Non saliva mai in […]

Tornato in libreria con “Dove un’ombra sconsolata mi cerca”, lo scrittore veneziano Andrea Molesini ne racconta i segreti, elogia la casa editrice in cui è tornato dopo una parentesi con Rizzoli e consiglia un classico, “La tregua” di Primo Levi… La quarta vita del veneziano Andrea Molesini ha avuto inizio a Palermo, grazie alla Sellerio, […]

Una stagione caldissima di politiche migratorie nazionalistiche in Francia è al centro del più recente romanzo di Dominique Manotti, “Marsiglia ’73” – sequel di “Oro nero”, con il commissario Théodore Daquin alle prese con l’assassinio di un sedicenne di origini algerine Marsiglia. Agosto 1973. Prologo: la situazione dei migranti in Francia dopo l’autunno 1972 e la […]

Libri che hanno fatto la storia della letteratura e recenti uscite di autori italiani che hanno lasciato il segno. I suggerimenti di lettura di Mattia Corrente, autore de “La fuga di Anna” (ne abbiamo scritto qui), hanno come minimo comune denominatore la qualità della scrittura e delle idee che ci sono dietro ognuno di questi […]

Malgrado il tema sia l’amore filiale e le persecuzioni sadiche e gratuite che possono essere inflitte a un uomo che le sopporta passivamente, “Mastro Geppetto” di Fabio Stassi non pecca di retorica, né di sentimentalismo spicciolo. Una storia di fragilità e tenerezza, resa in uno stile dolce ed elegante, con metafore preziose e originali “È una storia da […]

Un romanzo per ragazzi sulla fine dell’innocenza e sui drammi e sulle conseguenze della guerra. È “Il giardino dei Grìgoli” di Maria Messina, incentrato sul viaggio di due orfani dalla Sicilia al nord Italia. Pubblicato subito dopo la prima guerra mondiale risente del clima del tempo, imbevuto com’è di spirito nazionalistico… Naturalmente bisogna contestualizzare. E, […]

“Le ultime ore di Ludwig Pollak”, scritto da Hans von Trotha, è un romanzo all’altezza della vita romanzesca del leggendario archeologo, collezionista e mercante ebreo, innamorato di Roma. Le autorità vaticane avrebbero potuto salvarlo dal rastrellamento del ghetto della capitale, nell’ottobre 1943, lui decise di non accettare un rifugio. E all’emissario venuto ad aiutarlo racconta un’esistenza unica, […]

Un uomo solo tra frustrazioni e inquietudini, un massacro fra ricordi sconnessi e pensieri annebbiati, in “Azzurro, troppo azzurro”, secondo libro di Paolo Di Stefano, che torna in libreria. Un romanzo psicologico di abile montaggio temporale e rara finezza… Nella seconda metà degli anni Novanta il siculo-ticinese Paolo Di Stefano era già un apprezzatissimo critico […]

Una raccolta di racconti perfetti e incentrati su incubi contemporanei: è “Perché l’America” del debuttante Matthew Baker, in cui si legge di una moltitudine di situazioni a portata di mano e delle zone oscure da cui originano le nostre ambiguità È uno scrittore da tenere d’occhio questo Matthew Baker che al suo esordio firma per Sellerio […]

Con stile sincopato che riproduce il ritmo del racconto orale, in “Alabama” Alessandro Barbero ci catapulta nella guerra di secessione americana. Vista con gli occhi di un vecchio reduce sudista, tra razzismo e misoginia, a cui fa da contraltare una studentessa. Un romanzo con un sorprendente afflato religioso… Amuri, biddizzi e dinari sunnu tri cosi […]