Archivio Tag: La Nave di Teseo

Intervista al biografo dello scrittore di Racalmuto, che al Salone del Libro presenta la nuova edizione del suo volume più noto, “Il maestro di Regalpetra”: “Non vedo grandi scrittori in giro e mancano guide come lui, un amico che ha segnato la mia vita. Il ruolo dell’intellettuale è mutato e in Italia non c’è dibattito […]

“L’enigma di Finkler” è stato il romanzo della consacrazione per Howard Jacobson – non un semplice epigono di Roth e Allen – una sgangherata tragicommedia, tra sarcasmo e riflessione, in stile yiddish. Protagonisti l’ebreo Sam Finkler e Julian Tresolve, che ebreo non è, ma vorrebbe esserlo… Quei corsari dell’Ancora del Mediterraneo, casa editrice napoletana che […]

“Cani d’estate” è un saggio che prende spunto dal caso della nave Diciotti, una ferita all’umanità inferta da cinici politicanti. L’autore di “Caos calmo” ha messo scrittura, faccia e corpo a servizio di una causa opposta a quella che persegue l’attuale governo italiano Quest’ultimo squarcio di anno che volge al termine ha visto dal punto […]

L’autore de “Gli autunnali” torna in libreria con un racconto, “Trascurate Milano”, molti prestiti letterari, ben dosati, impliciti, mai esibiti. Da sfondo la metropoli lombarda diventa protagonista, come certo vivere borghese, inautentico e fasullo Luca Ricci torna in libreria dopo la parentesi romanzesca de Gli autunnali (ne abbiamo scritto qui), uscito sempre nel 2018 per […]

“Il senso di colpa del dottor Živago” di Pigi Battista indaga, con coerenza narrativa, le testimonianze sugli ultimi anni di vita di Boris Pasternak. E spiega come lo scrittore passò da uno stato permanente di doppiezza un po’ cinica all’appuntamento con la verità che aveva sempre rimandato Se non fosse stato per Olga – la […]

Il nigeriano Soyinka, coscienza dell’Africa e premio Nobel per la Letteratura nel 1986, continua a lottare contro quello che al mondo non va e non smette di scrivere. “Perché è valso la pena vivere? Mi basta sapere di essere vivo. Non so se la mia generazione ha vinto o ha perso, i miei ideali non […]

Un magistrato che torna in Sicilia, dopo aver appreso di un grave lutto. Questa è la scintilla di “Risa”, secondo romanzo del costituzionalista, dalla forte connotazione stilistica: una storia di ricordi e d’amore, la ricerca di una città leggendaria Michele Ainis, costituzionalista, editorialista, saggista, è tornato in libreria vestendo per la seconda volta i panni […]

Un thriller che si nutre di riflessioni linguistico-filosofiche. Ecco cosa è “Il segreto di Pietramala”, primo romanzo del noto neurolinguista Andrea Moro. Una storia enigmatica e oscura, che sarebbe solo un saggio accademico senza la crescita del protagonista, Elia, e senza i pilastri emotivi di ogni storia, amore e amicizia Elia Rameau è un giovane […]

Dopo tanti racconti Luca Ricci approda al primo romanzo, “Gli autunnali”, dedicato alla sua fonte d’ispirazione, Guy de Maupassant. Con uno stile secco e asciutto, racconta le ossessioni di un cinquantenne che, per scampare alla noia della vita coniugale e all’inesorabile trascorrere del tempo, s’innamora di un fantasma Il protagonista del primo romanzo di Luca […]

Felice prova dello scrittore siciliano con “Entro a volte nel tuo sonno”: una storia d’amore, fatta di istantanee che riflettono sul tempo e sul desiderio, mettono a nudo la coscienza e, talvolta, ipnotizzano Emilio Isgrò leggeva Tolstoj o Maupassant, a bordo campo, mentre Salvatorino Stancanelli e sua sorella Letizia, eredi del barone futurista Guglielmo Jannelli, […]